YouTube Music, stop ai video per versione gratuita
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 558

YouTube Music, versione gratuita senza più video

YouTube Music, la nota piattaforma di YouTube interamente dedicata alla musica e rivale meno seguito di Spotify, sta per essere interessata da numerosi cambiamenti che rivoluzioneranno l’uso dell’app da parte degli utenti con abbonamento gratuito.

YouTube ha infatti intenzione di rinnovare i piani di abbonamento, modificando anche quello gratuito. Vediamo quali sono le novità che saranno apportate nel corso delle settimane successive.

YouTube Music, stop ai video

La visione dei video sarà inibita agli utenti con sottoscrizione gratuita. Questo significa che non potranno più vedere le clip musicali mentre ascoltano i brani relativi; questa possibilità sarà invece riservata solo agli utenti con abbonamento Premium.

Quello di cui stiamo parlando rappresenta una vera e propria inversione di marcia che renderà YouTube Music molto più limitato per una grande fetta degli utenti a cui piace vedere i video durante l’ascolto della musica. Chi vorrà vedere le clip musicali, a prescindere che sia iscritto o meno al servizio Premium, dovrà quindi collegarsi alla piattaforma ufficiale di YouTube e non a YouTube Music.

Leggi anche: YouTube Kids, l’app per intrattenere i più piccoli

Nuovi abbonamenti per YouTube Music

Ascoltare la musica su YouTube Music sarà possibile secondo due diversi piani di abbonamento.

  • Gratuito, con presenza di pubblicità tra un brano e l’altro senza video: con questa versione le canzoni potranno essere riprodotte casualmente anche in background, sfruttando i mix personalizzati che l’app può creare basandosi sui gusti dell’utente. Saranno inoltre a disposizione anche le playlist suddivise per generi, per esempio quelle che l’applicazione consiglia di ascoltare qando si lavora o ci si allena.
  • A pagamento on demand: alle funzioni tipiche di questa versione, si aggiungono le clip con switch Song/Video e la possibilità di passare da un brano all’altro facendo skip illimitati. L’abbonamento Premium non prevede ovviamente la presenza di spot pubblicitari.

Aggiornamento di YouTube Music, quando arriverà

I cambiamenti relativi ai piani saranno implementati a partire dal 3 novembre. Il primo paese sarà il Canada per poi estendere l’aggiornamento al resto del mondo. Informazioni precise in merito al rilascio nei vari Paesi non sono ancora state diffuse dall’azienda, quindi non ci resta che attendere per sapere quando sarà il turno dell’Italia.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Privacy WhatsApp: aggiornamento per stato e ultimo accesso
icona app

Blog

WhatsApp, stato e ultimo accesso: novità che non piacerà ai curiosi

Social e app di messaggistica istantanea sono spesso usati dai curiosi per soddisfare la propria fame di pettegolezzi, per questo WhatsApp ha deciso di correre ai ripari mettendo a…

Accordo tra Huawei e TomTom
icona app

Blog

Huawei, TomTom come alternativa a Google Maps

Se il ban di Trump non dovesse subire modifiche e si continuasse a non poter installare le app di Google sui suoi dispositivi, in qualche modo Huawei dovrà pur…

Tinder e videochiamate, arriva "Face to Face"
icona app

Blog

Tinder e videochiamate: arriva la funzione “Face to Face”

Il coronavirus ha modificato le modalità di interazione sociale, spingendo la tecnologia ad evolversi di conseguenza. In quest’ottica anche Tinder ha deciso di aggiornarsi lanciando una nuova funzione per…

Iscriviti alla Newsletter