WhatsApp, ecco l'app per recuperare i messaggi eliminati
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 95

WhatsApp: ecco l’app per recuperare i messaggi cancellati

WhatsApp è ormai l’app di messaggistica istantanea di cui non puoi fare a meno. La usi per conversare con i tuoi amici, mostrare foto e video alla tua famiglia, condividere GIF divertenti nelle chat di gruppo. Preso dalla frenesia dei messaggi da inviare e ricevere, a volte sarà sicuramente capitato che uno dei tuoi amici o colleghi ne abbia cancellato qualcuno inviato magari per sbaglio, o che tu stesso lo abbia eliminato involontariamente.

Prima di oggi ti saresti sicuramente infastidito per non aver avuto la possibilità di visualizzare il contenuto del messaggio incriminato prima che potesse essere rimosso. Dopo aver letto questo articolo, invece, potrai finalmente soddisfare la tua curiosità e tirare un sospiro di sollievo, perché è stata sviluppata un’app che ti aiuta a recuperare i messaggi eliminati dalle chat.

Si chiama WAMR, è disponibile per piattaforma Android e iOS, ed è conforme a tutte le leggi sulla tutela della privacy e dei dati sensibili.

WAMR, mai più messaggi persi

Quanto è fastidioso vedersi recapitare un messaggio poi prontamente eliminato prima che potessimo leggerlo? Abbastanza, ci tocca ammetterlo. Per fortuna la nostra amica tecnologia sa sempre come aiutarci per risolvere i piccoli grandi “drammi” quotidiani: il nostro aiuto di oggi è proprio WAMR.

Leggi anche: WhatsApp, terza spunta blu in arrivo?

Tra le funzioni basilari di WhatsApp, una delle più usate (oltre alla “Chiamata” e alla “Videochiamata”) è quella che consente l’eliminazione dei messaggi: “Elimina messaggio per me” e “Elimina per tutti”. Manca, invece, quella che permette di recuperare un contenuto rimosso, sia testuale che sotto forma di media.

Per poter far tornare a galla il messaggio eliminato, ti basta scaricare e installare sul tuo smartphone WAMR: l’app rileva le notifiche in tempo reale e poi registra il contenuto; in questo modo ogni messaggio o file media eliminato da WhatsApp sarà salvato e visibile su WAMR. Chissà se in futuro Facebook Inc. provvederà a sviluppare un’app interna in grado di svolgere proprio questa funzione.

TAG

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Niente pubblicità su WhatsApp, lancio rimandato
icona app

Blog

Niente pubblicità su WhatsApp: Facebook rimanda il lancio

WhatsApp al momento non conterrà annunci pubblicitari. A rendere noto il dietro front è The Wall Street Journal: se nel 2019 la novità sembrava essere imminente, ora è il…

WhatsApp Payments, come funziona
icona app

Blog

WhatsApp Pay: come fare pagamenti e bonifici tramite chat

Su WhatsApp sarà possibile effettuare pagamenti e bonifici. Il nuovo sistema, noto come WhatsApp Payments (o WhatsApp Pay), è in fase di sperimentazione già dal mese di febbraio e…

WhatsApp su più dispositivi contemporaneamente, un unico account
icona app

Blog

WhatsApp su più dispositivi: potrai usare lo stesso account

I suoi utenti l’hanno richiesta a gran voce da tempo e finalmente la novità prenderà presto forma: sarà possibile usare lo stesso account WhatsApp su più dispositivi, andando finalmente…

Iscriviti alla Newsletter