WhatsApp, stesso profilo su quattro dispositivi
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 1117

WhatsApp, potrai usare il tuo profilo su quattro dispositivi

Tra gli aggiornamenti più attesi di WhatsApp c’è sicuramente la possibilità di usare il proprio profilo su più dispositivi diversi. La novità è stata svelata dal team di WaBetaInfo, pubblicandola su Twitter: a breve sarà possibile connettersi al proprio account su quattro smartphone contemporaneamente. Il numero limitato è dovuto alla necessità di far funzionare al meglio la famosa app di messaggistica istantanea di cui Zuckerberg è proprietario.

Quella di cui stiamo parlando, in realtà, non è una novità assoluta, visto che se ne parla da mesi. Cosa è cambiato, allora, rispetto al passato? Ora la funzione è in fase di test interno, è stata infatti rilasciata la versione alpha che sarà sottoposta al controllo dei tecnici. La versione beta arriverà solo in un secondo momento. Questo significa che per poter sfruttare una delle funzionalità più rivoluzionarie di WhatsApp dovremo attendere ancora un paio di mesi.

Stesso account WhatsApp su quattro smartphone, ecco come

Per poter intuire come sarà la nuova versione di WhatsApp non abbiamo a disposizione immagini ufficiali; quello che si sa per certo è che la nuova funzione sarà una trasformazione epocale. Al momento per poter avere un account WhatsApp occorre possedere una scheda SIM col proprio numero e per poter utilizzare l’applicazione su un altro dispositivo ci basta disporre di un PC su cui usare WhatsApp Web.

Con la nuova funzione WhatsApp potrà essere utilizzato indipendentemente dal numero telefonico, per questo sarà possibile collegarsi al proprio profilo attraverso quattro dispositivi diversi (non solo smartphone, ma anche computer e tablet).

Gli sviluppatori stanno lavorando anche ad altre funzionalità, una di queste è Protect Backup grazie alla quale i backup di WhatsApp potranno essere protetti mediante password e crittografia end-to-end: in questo modo il nostro profilo WhatsApp non potrà essere violato e rubato dagli hacker e la nostra privacy sarà maggiormente al sicuro. Stando, poi, ad altre immagini diffuse sempre da WaBetaInfo, sembra che in futuro ci si potrà collegare da più dispositivi al proprio profilo WhatsApp solo sfruttando la rete Wi-Fi.

Nuova funzione, quando sarà disponibile

Non si hanno dati certi in merito alla data di rilascio della nuova funzione. Probabilmente questo avverrà tra fine 2020 e inizio 2021, dopo un’iniziale e necessaria fase di test.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Twitter, reactions e voti negativi in arrivo
icona app

Blog

Reactions e downvote su Twitter, novità all’orizzonte

Se su Twitter sei solito mettere un cuoricino per mostrare apprezzamento nei confronti di un post pubblico, potrai presto sfruttare una nuova funzione alla quale Twitter sta lavorando in…

TikTok, app con più download ad agosto
icona app

Blog

TikTok: app più scaricata al mondo nel mese di agosto

Che fosse amata dai giovanissimi lo sapevamo già, ma che potesse superare addirittura le applicazioni di Facebook non se lo immaginava nessuno. Le app di cui Zuckerberg è proprietario…

WhatsApp per Android, nuova funzione "Leggi dopo"
icona app

Blog

“Leggi dopo”, la nuova funzione di WhatsApp

La versione di WhatsApp per Android sta per ricevere un aggiornamento che renderà felici tutti gli utenti. Si tratta della funzione “Read later”, in italiano tradotta con “Leggi dopo”,…

Iscriviti alla Newsletter