WhatsApp, passaggio da Android a iOS e viceversa
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 436

WhatsApp, come non perdere i dati cambiando sistema operativo

Una delle funzioni più attese di sempre potrebbe presto essere integrata su WhatsApp. A darne notizia sono i ragazzi di WABetainfo, secondo cui il team di sviluppo della famosa app di messaggistica istantanea sarebbe al lavoro su una funzionalità che permetterebbe di passare da un sistema operativo all’altro senza correre il rischio di perdere i propri dati.

In questo modo ogni utente potrebbe cambiare il proprio smartphone, passando cioè da Android a iOS (o viceversa), con la certezza di mantenere intatti le proprie chat e tutti gli elementi scambiati nel corso delle conversazioni con amici e parenti. Al momento non c’è alcuna ufficialità, ma è probabile che la nuova funzione possa vedere la luce nel giro di qualche mese.

WhatsApp, da Android a iOS e viceversa

Il fatto che una funzionalità simile non sia stata ancora implementata non è certamente qualcosa di cui vantarsi, soprattutto se si parla di un’applicazione come WhatsApp. Questo ha spinto molti utenti a rimanere fedeli al proprio sistema operativo poiché timorosi di perdere tutti i dati delle chat.

Il rischio di veder vanificata la mole di contenuti conservati nelle chat (informazioni, ma anche ricordi) lo si corre anche quando si è costretti a formattare il proprio smartphone; figuriamoci cosa può succedere se le funzioni di migrazione ora esistenti non funzionassero alla perfezione passando da Android a iOS e viceversa. Questo è il motivo per cui WhatsApp stessa sconsiglia questi strumenti: non solo la loro sicurezza non può essere garantita, ma rappresentano anche una violazione dei termini di servizio della piattaforma.

Ecco, dunque, spiegata l’importanza della funzionalità che consente la conservazione delle chat qualora si dovesse passare da un sistema operativo a un altro. Milioni di utenti potrebbero finalmente sperimentare un nuovo sistema operativo, con la garanzia di ripristinare il contenuto delle conversazioni precedenti.

Quando sarà disponibile la nuova funzione

Una conferma ufficiale sul rilascio della nuova funzione non è ancora arrivata, ma quel che sappiamo al momento è che WhatsApp sta riscrivendo parte del codice per far sì che l’applicazione di messaggistica possa presto garantire un’esperienza multipiattaforma, lasciando gli utenti liberi di scegliere quale sistema operativo adottare e cambiare.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Aggiornamento Amazon: "Project Mic", radio in arrivo
icona app

Blog

Amazon vs Clubhouse: ecco una nuova idea di radio

Amazon vuole cimentarsi in una nuova impresa per sfidare apertamente Clubhouse. Ha infatti deciso di creare un servizio innovativo per dare un volto nuovo alla radio rendendola più democratica….

icona app

Blog

Pubblicità su Telegram, ma niente panico per gli utenti

L’aggiornamento di Telegram non sempre asseconda i desideri degli utenti. Alcune novità vengono accolte con entusiasmo, altre invece con un certo grado di timore. Una di queste è l’arrivo…

TikTok, scoperte falle di sicurezza
icona app

Blog

TikTok, attento alle falle di sicurezza: perché aggiornare l’app

TikTok è stata una delle app più scaricate del 2019 e il suo successo non accenna ad attenuarsi. È bene, però, fare attenzione ad alcune falle di sicurezza che…

Iscriviti alla Newsletter