Waze e YouTube Music partnership
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 638

Waze, YouTube integrata all’interno dell’app di navigazione

La collaborazione tra Waze e YouTube Music è diventata realtà. La social navigation app che vanta una community globale di 115 milioni di utenti ha reso ufficiale la notizia dell’integrazione della piattaforma di streaming musicale: YouTube Music è il nuovo partner di Waze Audio Player, offrendo, così, agli automobilisti una soluzione semplice e sicura per ascoltare musica mentre si è alla guida.

YouTube Music nuovo partner di Waze

YouTube Music non è certamente il primo player ad essere integrato all’interno della piattaforma di navigazione: grazie all’impiego di Waze Audio Kit, è stato possibile realizzare la collaborazione anche con altri partner, come Deezer, TuneIn, Radio.com e Spotify (disponibile già da marzo 2017).

La partnership tra i due servizi di cui Google è proprietaria suscita comunque grande entusiasmo, e a confermarlo è lo stesso Lawrence Kennedy, Product Manager di YouTube Music:

Sappiamo che i nostri utenti amano ascoltare i contenuti di YouTube Music quando sono in auto, quindi collaborare con Waze renderà la guida e l’ascolto di musica un’esperienza ancora migliore. Rendendo disponibili sull’app di navigazione gli album, le playlist e i mix di YouTube Music, i nostri utenti potranno fruire dei loro contenuti preferiti senza perdere una svolta“.

Guida sicura e musica in sottofondo

Attraverso la collaborazione con YouTube ogni automobilista ha la possibilità di sintonizzarsi sui suoi brani e artisti preferiti, ascoltando mix personalizzati e playlist del cuore in tutta sicurezza, senza distrarsi dalla guida. Anzi, Waze continuerà a svolgere le sue funzioni, comunicando le indicazioni di navigazione in modo simultaneo alla musica in sottofondo.

La novità è stata annunciata da Adam Fried, Head of Global Partnership di Waze: l’ingresso di YouTube Music nella grande famiglia di Waze Audio Player permette di garantire agli utenti la migliore esperienza di guida possibile insieme all’accesso all’immenso catalogo musicale di YouTube.

Partnership tra Waze e YouTube Music
Partnership tra Waze e YouTube Music

Come usufruire dell’integrazione

Per poter usufruire dei vantaggi dell’integrazione, occorre essere abbonati a YouTube Premium e YouTube Music Premium. In questo modo gli utenti potranno connettersi al servizio di streaming musicale direttamente dalla schermata di Waze, accedendo in maniera semplice e sicura agli album e alle playlist sincronizzati col proprio account YouTube Premium.

Basterà fare click sull’icona musicale e scegliere YouTube Music come audio player. Insomma, una soluzione a prova di guida per ascoltare contenuti audio di tutti i tipi, quali mix personalizzati, radio e molto altro, il tutto direttamente da Waze.

L’integrazione di YouTube Music in Waze Audio Player è disponibile dal 21 agosto e nel corso delle prossime settimane sarà rilasciata a livello mondiale affinché possano farne uso tutti gli utenti. Un ultimo dato da specificare ulteriormente: per integrare l’audio app prescelta (che sia YouTube Music o altre nominate precedentemente) è necessario richiedere qui il Waze Audio Kit.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Play Store e Apple Store in crescita a dicembre 2019
icona app

Blog

Play Store e Apple Store in crescita: amore folle per giochi e applicazioni

Le festività natalizie hanno confermato un trend super positivo per il Play Store e l’Apple Store: le applicazioni e i giochi sono diventati strumenti di svago e utilità imprescindibili…

Snaptube, app Android da cancellare
icona app

Blog

Snaptube: perché devi cancellare immediatamente quest’app

Se in passato hai provato a scaricare video da YouTube, sai benissimo che per farlo possono essere usate applicazioni esterne. Ne esistono un bel po’, ma come al solito…

Twitter Spaces, stanze vocali come Clubhouse
icona app

Blog

Twitter Spaces, stanze vocali in stile Clubhouse: in arrivo ad aprile

Se è vero che Clubhouse è sulla bocca di tutti, è altrettanto vero che la sua fruizione è ancora appannaggio di pochi: se ne parla tantissimo, ma chi può…

Iscriviti alla Newsletter