Twitter, crossposting per Snapchat e Instagram
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 455

Twitter, in arrivo il crossposting per Snapchat e Instagram

Vuoi condividere i tweet su Instagram e Snapchat direttamente da Twitter? Presto potrai farlo sfruttando la nuova funzione di crossposting per le piattaforme esterne al social, così non sarai più costretto a collezionare screenshot qua e là.

L’annuncio è stato diffuso proprio sul profilo ufficiale di Twitter, anticipando l’aggiornamento che sarà implementato a breve. La nuova feature agevolerà la condivisione sugli altri social network (come Snapchat e Instagram) dei post pubblicati su Twitter senza la necessità di improvvisarla con mezzi più artigianali quali lo screenshot.

Crossposting di Twitter su Instagram, come funziona

Sarà sicuramente capitato anche a te di imbatterti su Instagram in post e storie con ritagli di screenshot tratti da Twitter. Bene, questa modalità di condivisione sta per essere soppiantata dal cosiddetto crossposting, ossia dalla pubblicazione incrociata su due social del medesimo contenuto. Nello specifico un post di Twitter potrà essere condiviso su Instagram inserendo testo, emoji, GIF e tutto quello che la piattaforma delle foto per antonomasia può offrire.

Stando a una prima occhiata, il meccanismo potrà ricordare quello dei fleet, ossia le storie di Twitter integrate da poco. Per condividere un tweet su piattaforme esterne, basterà cliccare sull’icona relativa e selezionare il simbolo del social su cui si vuole eseguire la pubblicazione. A questo punto il contenuto potrà essere modificato nelle dimensioni e incollato sull’immagine di sfondo nel punto in cui si vuole posizionarlo.

Il tweet condiviso sulle storie di Instagram (o di Snapchat) non sarà solo un rimando visivo, ma un contenuto cliccabile poiché collegato al messaggio originale postato su Twitter. Facendo tap sull’adesivo, da Instagram avrai accesso diretto al tweet e potrai partecipare o seguire la conversazione sul social del cinguettio.

Quando sarà disponibile la nuova funzione

Al momento la nuova feature sarebbe stata rilasciata per i possessori di iPhone che possono utilizzarla aggiornando l’app di Twitter installata sui loro dispositivi. Per gli utenti Android, invece, le tempistiche potrebbero allungarsi e il rilascio ufficiale potrebbe avvenire dopo aver concluso la fase di test attualmente in corso.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra prezzo e disponibilità
icona app

Blog

Samsung Galaxy S20: presentata la nuova serie top di gamma

Martedì 11 febbraio Samsung ha finalmente presentato i suoi nuovi modelli top di gamma nel corso dell’evento Samsung Galaxy Unpacked 2020 organizzato in varie parti del mondo. I Galaxy…

Nuova versione Telegram a pagamento in arrivo
icona app

Blog

Telegram a pagamento, versione in arrivo a novembre

Telegram, l’acerrima rivale di WhatsApp per quanto riguarda il mondo della messaggistica istantanea, sta per diventare la protagonista di un cambiamento epocale. La novità, già anticipata lo scorso anno…

Huawei e Google
icona app

Blog

Google vs Huawei: licenze Android sospese dopo il ban di Trump

Questa giornata di maggio riporta una notizia che sta rimbalzando su tutti i giornali e i portali online. Dopo aver ricevuto l’indiscrezione da una fonte interna alla compagnia californiana,…

Iscriviti alla Newsletter