Sticker Studio, come creare sticker per WhatsApp
Sticker Studio

AppUtility
giorno commenti 1 visite 29

Sticker Studio, l’app per creare adesivi colorati per WhatsApp

Per rendere più divertenti le tue chat con gli amici, puoi scaricare sul tuo smartphone l’app Sticker Studio, l’ultima novità di casa WhatsApp per trasformare le tue foto in sticker adesivi da condividere accanto a emoticon e GIF animate. Usarla è semplicissimo, vediamo insieme come funziona.

Come funziona Sticker Studio

Così come per Messenger e il suo rivale Telegram, l’app di messaggistica istantanea del gruppo Facebook ha deciso di inserire gli adesivi colorati da usare durante le conversazioni online.

Ma cosa sono gli sticker e come si creano? Gli sticker non sono contenuti animati come le GIF, ma immagini più grandi della singola emoticon realizzate a partire da una foto scattata col tuo cellulare. Per quanto quelli standard non siano numerosi, alcuni sticker sono già offerti da WhatsApp all’interno di pacchetti adesivi precedentemente disponibili su Messenger; i nuovi, invece, puoi crearli direttamente tu, convertendo in un adesivo ad hoc qualunque foto scattata con la fotocamera del tuo dispositivo.

Come creare sticker per WhatsApp

Ecco in breve i semplici passaggi da seguire per creare i tuoi sticker personalizzati:

  1. scatta la foto o scegli un’immagine dalla libreria;
  2. importa l’immagine nell’applicazione;
  3. disegna un contorno intorno alla porzione che desideri trasformare in sticker;
  4. il gioco è fatto, ora puoi condividere l’adesivo con i tuoi amici e chattare in maniera ancora più scherzosa.

La notizia positiva è che per usare Sticker Studio non devi essere un grafico esperto. Ritagliare gli adesivi risulterà molto più semplice di qualunque operazione eseguita con Paint su computer o di qualche modifica fotografica realizzata con le numerose app di editing disponibili sui vari store online.

Non vogliamo frenare il tuo entusiasmo, ma ci tocca dirti che l’app presenta delle limitazioni: per poter usare i tuoi sticker su WhatsApp, devi creare un pacchetto con un minimo di tre immagini e in forma gratuita puoi realizzare un massimo di 10 pacchetti (con 30 adesivi in totale per ogni set). Per quanto la tua fantasia sia fervida, al momento non puoi quindi creare più di 300 adesivi.

Condividere gli sticker con gli amici

Una delle funzioni più interessanti dell’applicazione è sicuramente la condivisione dei pacchetti di sticker con gli amici. Questa funzionalità risulta tuttavia ancora in fase di sviluppo. Ci auguriamo che nel più breve tempo possibile sia possibile condividere gli sticker creati, per rendere davvero virale la loro diffusione su WhatsApp.

Video dell’applicazione

Guarda il breve video promozionale per capire come usare l’applicazione.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Scarica l’app

L’app è disponibile per piattaforma Android e puoi scaricarla gratuitamente dal Play Store.

TAG

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Fai conoscere la tua applicazione

Condividi l'articolo con i tuoi amici



1 commento su “Sticker Studio, l’app per creare adesivi colorati per WhatsApp

  1. Valerio Del Re ha scritto:

    Peccato non sia ancora possibile condividerli con gli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

OneNote, app note e appunti
OneNote

AppUtility

OneNote, l’app per salvare e organizzare le tue note

Tra le app imperdibili che ognuno di noi dovrebbe avere sul proprio cellulare una nota…

3bmeteo
3B Meteo-Previsioni Meteo

AppMeteo

3B Meteo, le previsioni più curate ed affidabili. Scarica l’App

Con grandi novità di contenuto e un layout grafico rimodernato, 3B Meteo si è lanciata…

Esercizi-a-casa
Esercizi a casa

AppSalute e Fitness

Esercizi a casa, la tua palestra in uno smartphone

Sei un grande appassionato di allenamento ma non hai tempo e voglia per recarti in…

Iscriviti alla Newsletter