Pinterest, cos'è e come funziona
Pinterest

AppSocial
giorno commenti 0 visite 16

Pinterest, ispira e lasciati ispirare

Se sei alla ricerca di idee e ispirazioni per la tua casa, i tuoi look, le tue ricette e i tuoi progetti artigianali, abbiamo l’app giusta per te. Si chiama Pinterest e i collezionatori seriali di bacheche e pin sanno benissimo di cosa stiamo parlando quando nominiamo questo social network.

Pinterest è una sorta di migliore amico pronto a consigliarti piatti gustosi da preparare, angoli di mondo da visitare, abbinamenti chic per essere impeccabili dalla mattina alla sera. I suoi non sono consigli non richiesti, ma suggerimenti utili in linea con quello che ti piace. Scopriamo insieme quest’applicazione.

Come funziona Pinterest

Pinterest è un social network visuale, nato per la condivisione di foto, immagini e video. Il nome dell’app è un chiaro riferimento alla sua funzione: deriva dall’unione delle parole inglesi pin (spillo, puntina) e interest (interesse). Immagina di appendere al muro un’enorme lavagna su cui apporre con dei chiodi ritagli di giornale, spunti, fotografie; suggestioni a cui affidarsi nel corso della giornata per riempire gli occhi e la mente di spunti creativi. Questo è ciò che avviene online quando usiamo Pinterest, l’applicazione dall’inconfondibile logo rosso che ci aiuta a raccogliere tutto ciò che amiamo.

Una volta creato il tuo profilo inserendo e-mail e nome utente, Pinterest ti chiederà di selezionare gli argomenti di tuo interesse tra quelli elencati nella schermata che apparirà sul tuo cellulare. Compiuti questi passi preliminari, puoi entrare ufficialmente a far parte dei pinners. Chi sono? Altri utenti di Pinterest come te che creano bacheche virtuali e le riempiono di immagini condivise da bacheche altrui o dal web (con relativo link alla fonte originale).

Come caricare foto usando l’app

Le bacheche, su Pinterest chiamate board, servono per suddividere in categorie le immagini che pubblichi: se ad esempio vuoi pubblicare foto dei piatti che prepari, puoi creare una bacheca esclusivamente dedicata alla cucina. Le categorie più popolari parlano di cibo e bevande, viaggi, fai da te e artigianato, esercizi fitness, moda, design e decorazioni per la casa.

Ma come si caricano i contenuti sull’app? Se sull’app vuoi caricare foto scattate con il tuo smartphone o trovate in rete, ti basta usare la funzione Crea e selezionare l’opzione Pin; una volta aggiunto il file, secondo il gergo dell’app chiamato appunto pin, puoi decidere in quale bacheca inserirlo, che sia nuova o già esistente, e scrivere una breve descrizione a corredo.

Pinterest, come caricare le foto sull'app
Pinterest, come caricare le foto sull’app

Pinterest e copyright

Prima di aggiungere alle tue bacheche un pin trovato sul web o su altri account di Pinterest, ricordati di seguire delle regole di base:

  • se navigando in rete hai trovato immagini che vuoi condividere sulle tue bacheche, assicurati che non siano protette da copyright e che possano davvero essere usate liberamente. N.B. Il termine liberamente significa che devi in ogni caso citare la fonte e indicare il link da cui la foto è tratta.
  • Per ogni pin altrui che decidi di ri-pinnare (cioè ri-condividere) controlla sempre la sorgente: è importante che l’url associato al pin conduca effettivamente alla risorsa web esatta. In caso di reindirizzamento errato ad un altro sito, occorre segnalarlo a Pinterest.

Si possono usare le immagini di Pinterest?

Ecco, questa è un’ultima questione importante da considerare e ha a che fare con le immagini che vuoi scaricare da Pinterest per salvarle sul tuo dispositivo. Se credi di poter usare tutte le foto che vedi su Pinterest a scopo personale, non hai ben compreso le regole del vivere civile in rete, quindi la risposta breve è: a patto che. Ogni contenuto appartiene al suo legittimo proprietario e come tale può essere condiviso sui tuoi social solo se (a patto che, appunto) ne citi l’autore.

Pinterest vs Instagram

Per quanto al pari di Instagram Pinterest sia basato sui contenuti visuali, questo non è un social creato per pubblicare i propri contenuti. Certo, è possibile farlo (blogger e professionisti lo usano anche per questo motivo), ma non è questa la ragione principale per cui usare l’app: Pinterest nasce, infatti, per condividere foto altrui, per ammirare i progetti creativi degli altri utenti e lasciarsi ispirare. Lasciati contagiare dallo spirito di Pinterest e dai inizio alla tua scalata verso il salvataggio compulsivo di tutte le idee e le ispirazioni che trovi online. Vedrai, non potrai più farne a meno.

Video dell’applicazione

Guarda il video che ti mostra come usare e per chi è pensata l’applicazione.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Scarica l’app

Accedi al tuo store di riferimento su Play Store e Apple Store e scarica gratuitamente l’applicazione sul tuo smartphone.

TAG

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Fai conoscere la tua applicazione

Condividi l'articolo con i tuoi amici



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Any.do, la pluripremiata app to do list
Any.do

AppUtility

Any.do, come organizzare la tua vita con un’app

Lo slogan La tua vita lo merita. usato sulla pagina ufficiale dell’applicazione è talmente convincente…

zalando
Zalando - Moda e shopping

AppModa

Zalando, acquista con l’App dove e quando vuoi

Se sei alla ricerca di un vestito o di un paio di scarpe eleganti per…

mywind
MyWind

AppUtility

MyWind, consulta la tua offerta e il tuo traffico residuo

Se sei un cliente Wind, non puoi non avere sul tuo smartphone MyWind, l’applicazione ufficiale…

Iscriviti alla Newsletter