My CookBook, il tuo ricettario digitale
My CookBook

AppMangiare e bere
giorno commenti 0 visite 601

My CookBook, il tuo ricettario digitale

Hai voglia di sperimentare nuovi sapori in cucina? Le cose da fare sono cercare le ricette online, seguire il procedimento passo passo e, qualora il risultato sia di tuo gradimento, conservare il tutto da qualche parte. Se di trascrivere a mano proprio non ti va, puoi scaricare sul tuo cellulare My Cookbook, l’applicazione per salvare e creare le ricette migliori in un raccoglitore: quelle della tua famiglia, i piatti che hai inventato o quelle che continui ad ammucchiare nel cassetto in mille post-it e appunti.

Ci sono tanti modi per fare un ricettario digitale, ma le cose essenziali da sapere sono poche. Come possiamo compilarlo? Si tratta di concentrarsi su due aspetti: la prima cosa è cercare in rete le specialità desiderate, la seconda è avere idea di quali e quante ricette inserire e come organizzarle. My CookBook ti sarà utile quando non si ha la possibilità di avere spesso una ricetta sottomano, quando si fanno sempre gli stessi piatti oppure si rischia di sbagliare qualche ingrediente. Il tuo piccolo assistente di cucina con pochi click ti consente di archiviare e gestire le tue ricette preferite sui dispositivi Android e Apple.

My CookBook, cos’è

È un’app di cucina utile perché ti permette di selezionare in base ai propri gusti tutte le ricette da salvare nel ricettario digitale. Così potrai consultare quando vuoi tutte le tue specialità degustate, ricordare come preparare i tuoi piatti, creare un album foto in cui raccoglierli e aggiungere le relative descrizioni con i procedimenti. Questo permetterà a chi ama la cucina, ma non ha una grande confidenza con il mondo della tecnologia, di rendere accattivanti i propri piatti e semplificare la spiegazione della preparazione.

Ora che hai deciso di raccogliere le tue ricette, ordinale secondo il criterio che ti è più congeniale: il classico che segue l’ordine di portata (dall’antipasto al dolce), oppure sulla base del tempo di cottura, del numero delle calorie, della difficoltà della preparazione, ma anche degli ingredienti usati, del paese di provenienza, della stagione, del numero degli invitati, del colore delle pietanze. Insomma, personalizza al massimo le tue preferenze. Fatto ciò, per organizzare le tue ricette la prima cosa da fare è pensare al titolo e all’argomento specifico del ricettario, poi potrai presentare le tue creazioni e generare una lista della spesa per la settimana intera.

My CookBook, come funziona
My CookBook, come funziona

My CookBook, come funziona

Dopo aver scelto la ricetta selezionata e come catalogarla, puoi passare alla creazione vera e propria del tuo ricettario digitale.

  • Cerca una ricetta su Google e importala sull’applicazione.
  • Spiega le diverse fasi in sequenza: ogni ricetta potrà essere composta da un titolo, dall’indicazione del livello di difficoltà (facile, medio, difficile), dal tempo di preparazione , dalla lista degli ingredienti e dalle quantità necessarie, dalla descrizione della tecnica di preparazione e di cottura.
  • Se vuoi, inserisci in fondo alla ricetta un paragrafo dedicato alle curiosità: per esempio una variante di preparazione, oppure qualche nozione sulla storia del piatto, sulla sua diffusione o su qualche ingrediente utilizzato da modificare in corso d’opera.

Funzioni utili

My CookBook ha delle funzioni utili e innovative per semplificare la tua permanenza in cucina. L’app permette la creazione fino a 8 liste della spesa per un massimo di 105 ricette e ti dà la possibilità di sincronizzare le specialità su diversi telefoni o tablet mediante Dropbox. È così versatile che si adatta alle tue esigenze ricalcolando le quantità dei componenti in base al numero di persone. Se non hai la possibilità di scorrere la ricetta perché le mani sono impegnate, c’è un’altra funzione utile: la sintesi vocale. Fidati del tuo assistente personale e tutto sarà perfetto.

La cosa bella della cucina è la condivisione e il confronto poiché ogni ricetta è creata in base ai propri gusti personali, ma ciò non toglie che possa essere rivisitata: per scoprire come sperimentare novità non ti basterà provare, ma sarà importante invitare i tuoi amici a unirsi alla community di My CookBooK e accedere reciprocamente alle vostre specialità. In questo modo creare in cucina non sarà solo un semplice preparare, ma variare partendo sempre dal tuo ricettario digitale.

Video dell’applicazione

Guarda il video di presentazione dell’app:

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Scarica l’app

L’app è disponibile gratuitamente su Play Store e Apple Store. Accedi al tuo store e scaricala con un click.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Find My Kids, app per il parental control
Find My Kids

AppUtility

Find My Kids, il tracker GPS per famiglie

Tra le app per famiglie a nostro avviso più utili, Find My Kids occupa un posto di rilievo. Il nome completo dell’applicazione per piattaforma Android è “Find My Kids:…

Snapseed, come modificare le foto dal tuo smartphone
Snapseed

AppFoto e video

Snapseed, la migliore app di photo editing per smartphone

L’avvento di Instagram ha instillato in molti di noi una passione sfrenata per la fotografia e la voglia di condividere scatti curati anche in termini di fotoritocco. Magari hai…

Quik, come editare e montare video con l'app
Quik - Video Editor GoPro

AppFoto e video

Quik, foto e video si fondono a ritmo di musica

Che tu sia un fortunato possessore di GoPro o no, non importa. Quik è sviluppata dalla società Woodman Labs, la stessa che ha ideato il marchio GoPro, ma l’applicazione…

Iscriviti alla Newsletter