App cibo a domicilio, quali sono le migliori
icona app
Blog ·

Le migliori app per ordinare cibo a domicilio

“A pranzo un panino al volo, e adesso non ci vedo più dalla fame”. No, non stiamo pubblicizzando una famosa brioche, né siamo convinti del fatto che una semplice Fiesta possa placare il nostro appetito. E allora perché abbiamo voluto esordire con questo slogan pubblicitario?

La frase ci sembra perfetta per racchiudere il senso di quest’articolo dedicato alle migliori app per ordinare cibo a domicilio quando hai voglia di qualcosa di buono ma nessuna intenzione o possibilità di metterti ai fornelli. È quella fame che bussa allo stomaco quando sei in casa o in ufficio, ma anche comodamente sdraiato in riva al mare per la tintarella estiva.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Nel corso dei prossimi paragrafi ti indicheremo le app per mangiare e bere da provare almeno una volta nella vita, anche giusto per toglierti lo sfizio di un raffinato sushi da gustare in compagnia stando comodamente seduti sul divano, o di un tipico hamburger americano mangiato in pausa pranzo mentre sogni invece di addentarlo in uno dei tipici locali di New York.

Just Eat, l’app ideale per spuntini veloci

Nel settore del food delivery è certamente una delle app più usate e famose. La piattaforma è stata sviluppata per diversi paesi europei tra cui Italia, Spagna, Inghilterra e Francia, ma è anche approdata oltreoceano.

Just Eat è nata per placare quegli improvvisi attacchi di fame a cui non è possibile rispondere con pranzi sontuosi o cene regali. Che sia per mancanza di tempo o di voglia, non puoi cucinare in ogni momento possibile, quindi perché non rivolgerti ad app simili in situazioni di emergenza come pause pranzo al lavoro o cene romantiche da organizzare all’ultimo minuto? Dopo aver scaricato l’app sul tuo smartphone, devi registrarti al servizio e selezionare il ristorante a te più vicino. Just Eat è l’app ideale per assaggiare piatti che soddisfano ogni palato, da quello più tradizionalista a quello più temerario.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Deliveroo, ricevi a domicilio i tuoi piatti del cuore

Con Deliveroo puoi mangiare nei tuoi ristoranti preferiti, ma restando tra le pareti di casa. Con un semplice click puoi ordinare dai migliori locali nelle vicinanze e ricevere le pietanze scelte nel più breve tempo possibile, addirittura in circa 32 minuti se usufruisci del servizio take away supplementare. Se preferisci pranzare o cenare senza lasciare il tuo nido accogliente o il tuo ufficio, non devi far altro che selezionare i ristoranti che effettuano consegne nella zona in cui abiti o lavori. Puoi scegliere tra cucine di tutti i tipi, dai piatti della tradizione italiana a quelli messicani, greci, giapponesi (e il viaggio culinario per il mondo non finisce qui).

Se un’applicazione nata nel 2013 vanta oggi un fatturato totale pari a 1,53 miliardi di dollari, vuol dire che sono in molti ad apprezzarla per l’efficienza dei suoi servizi (lode alla sua avanzata piattaforma logistica e tecnologica).

Uber Eats, sazia la tua fame alla velocità di Uber

Uber Eats è il progetto aggiuntivo di Uber dedicato al food delivery, sviluppato con l’ambizione di diventare il più grande servizio di cibo a domicilio fuori dalla Cina. L’app ti offre la possibilità di ordinare tutti i piatti che vuoi, in ogni momento della giornata e in qualunque luogo tu sia; puoi scegliere una pizza succulenta ma anche un dessert, spaziando dal salato al dolce a seconda della voglia del momento.

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo
Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Dopo aver sfogliato il menù e aver effettuato l’ordine, non ti resta che aspettare il tuo pacco a domicilio. Ogni pietanza ti viene consegnata dal corriere in tempi celeri, ma nell’attesa puoi monitorare in tempo reale il tragitto sulla mappa a partire dal momento esatto in cui il pacco viene ritirato in auto, in bici o in scooter da un partner Uber.

Sandrink, consegna a domicilio in spiaggia

Un’app di cui in estate non puoi fare a meno se sei solito frequentare stabilimenti balneari e non vuoi rinunciare al buon cibo neanche quando sei sul bagnasciuga a goderti il tuo meritato relax. Perché, d’altronde, dovresti accontentarti di mangiare un frettoloso spuntino homemade o un pacco di cracker quando puoi invece ordinare snack e bevande sotto l’ombrellone?

Sandrink è un’app nata da un’idea tutta italiana, per l’esattezza romagnola, con lo scopo di agevolare bagnanti e operatori degli stabilimenti (rendendo più efficienti i propri servizi take away) nel corso di tutta la stagione estiva. Usando l’applicazione è possibile ordinare non solo food & drink, ma anche caricabatterie, riviste e tutti i prodotti che il bar mette a disposizione dei clienti. Per scoprire come funziona Sandrik, ti basta scaricare l’app sul tuo cellulare e ordinare quello che vuoi; la consegna a domicilio giungerà tra le tue mani direttamente in spiaggia senza dover raggiungere il bar dopo aver corso sulla sabbia rovente.

Too Good To Go, l’app per non sprecare cibo

Inutile dirti quanto cibo venga sprecato giornalmente invece di essere ancora consumato, e allora se parliamo di tematiche attuali e sostenibilità non possiamo non fare riferimento anche a quest’app di origine danese che vuole combattere lo spreco di cibo in città. In che modo? Permettendo alle attività aderenti di mettere in vendita il cibo in eccedenza anziché cestinarlo: bar, ristoranti, pasticcerie, forni, supermercati e hotel possono vendere online a prezzi più bassi il cibo rimasto invenduto a fine giornata.

Con Too Good To Go puoi magiare bene, spendere poco e dare un contributo personale all’ambiente. Se il cibo è “troppo buono per essere buttato”, perché non concedergli una seconda possibilità? L’app vuole educare noi cittadini a un consumo consapevole e far sì che il risparmio di cibo diventi un’abitudine, non la moda del momento, e noi non possiamo che essere d’accordo.

TAG

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Fai conoscere la tua applicazione

Condividi l'articolo con i tuoi amici



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

182 app Android infette
icona app

Blog

Scoperte 182 app Android maligne: quali sono

La società cybersecurity Trend Micro ha scoperto ben 182 app Android maligne sul Play Store…

Joker malware Android
icona app

Blog

Joker, il nuovo malware che ha colpito gli smartphone Android

“Joker” è il nome attribuito al nuovo malware che ha colpito già quasi mezzo milione…

Android 10, smartphone compatibili
icona app

Blog

Android 10: come sarà il nuovo sistema operativo

Nei giorni scorsi Google ha ufficialmente rilasciato Android 10. A beneficiare sin da subito dell’installazione…

Iscriviti alla Newsletter