Lightroom for mobile, cos'è e come funziona
Adobe Ligthroom
AppFoto e Video

Lightroom, l’editor fotografico per gli amanti dei preset

Se sei un appassionato di fotografia e post produzione, sul tuo PC avrai sicuramente installato Adobe Photoshop Lightroom, il programma di editing fotografico basato sui preset e usato per modificare scatti di alta qualità.

Immagina di essere in vacanza e di aver scattato un numero infinito di foto da pubblicare sul tuo profilo Instagram. Non hai con te il tuo computer, ma non vuoi postarle senza averle prima modificate applicando i tuoi filtri preferiti. Quanto sarebbe comodo usare Lightroom anche nella sua versione mobile così da avere sempre tutti i preset a portata di smartphone? Moltissimo, così tanto da essere stata sviluppata anche l’app Lightroom for mobile.

Vediamo insieme come aggiungere i preset su Lightroom mobile e quali sono le sue funzionalità, gratuite e non.

Cos’è Ligthroom for mobile

Sfruttando la potenza della tecnologia di Adobe Photoshop, Lightroom for mobile ti permette di modificare, organizzare e ottimizzare le tue foto su cellulare o tablet. Usando gli strumenti offerti dall’app puoi creare e condividere bellissime immagini di qualità professionale, perfezionandole anche con un semplice tocco; puoi contare su oltre 30 impostazioni predefinite e giocare con colori, vignettature, luci e ombre.

Tutte le funzionalità di acquisizione, organizzazione e condivisione in Lightroom mobile sono gratuite, ma se esegui l’aggiornamento alla versione premium puoi accedere a un numero maggiore di strumenti di editing e modificare le tue foto in maniera ancora più precisa. Acquistando l’abbonamento puoi ad esempio modificare file raw e sincronizzare le foto su tutti i dispositivi su cui usi Lightroom, computer compreso.

Funzioni gratuite

Tra le funzionalità previste dalla versione gratuita, te ne presentiamo alcune:

  • modifiche predefinite, da applicare alle tue foto con un semplice tap;
  • profili, per editare gli scatti in modo quasi miracoloso e con effetti visivamente sorprendenti;
  • curve, per intervenire su esposizione, contrasto e tonalità delle foto;
  • mixer colore, per perfezionare i colori delle tue immagini, accentuando o riducendo la saturazione di alcune sfumature;
  • chiarezza, texure e rimozione della foschia, ravvivando le tue foto con strumenti di editing professionale.
Lightroom for mobile, l'app di photo editing professionale
Lightroom for mobile, l’app di photo editing professionale

Funzioni premium

Delle funzioni avanzate puoi disporre solo acquistando la versione Lightroom Premium; l’aggiornamento ti permette infatti di sbloccare strumenti di editing più avanzati, come il pennello correttivo e le regolazioni selettive. Te ne indichiamo alcune.

  • Pennello correttivo: selezionando questo strumento, puoi rimuovere dalla foto tutto quello che vuoi, non importa quanto sia grande o piccola la porzione da correggere e eliminare.
  • Regolazioni selettive: l’opzione ti aiuta a modificare in maniera precisa una parte qualunque dell’immagine usando il dito o lo stilo per procedere in maniera ancora più dettagliata.
  • Geometria: usa questa funzione per regolare la prospettiva e assicurarti che che sia tutto allineato.
  • Modifica del formato raw: importa foto in formato raw scaricandole dalla tua fotocamera.
  • Adobe Sensei: questo strumento basato sull’intelligenza artificiale ti permette di organizzare le foto secondo tag assegnati automaticamente in base alle persone o agli oggetti ritratti; semplicemente digitando il termine “mare” all’interno della barra di ricerca, l’app ti restituisce tutti gli scatti che lo ritraggono.
  • Modifica in batch: una funzione pratica che ti consente di applicare le tue modifiche preferite su tutte le foto presenti all’interno di un album, editandole così in maniera uniforme.

Come usare i preset in Lightroom for mobile

Cosa sono i preset? Sono delle scorciatoie che ti permettono di modificare le foto con impostazioni di color correction già strutturate. Puoi praticamente editare le tue foto in un lasso di tempo davvero piccolo, soprattutto se il preset scelto si adatta alle perfezione alle caratteristiche iniziali della foto originale.

Se disponi di un abbonamento attivo per Lightroom per desktop o sei iscritto a Creative Cloud (anche per un periodo di prova gratuito), puoi sincronizzare foto e modifiche tra questa versione e quella per cellulare di Lightroom for mobile. L’abbonamento può essere ovviamente annullato in qualunque momento.

La sincronizzazione vale anche per i preset, ma qual è la differenza tra i preset per il desktop e quelli per lo smartphone? In realtà i preset sono gli stessi; l’unica differenza è questa: se sei abbonato a Lightroom sul desktop e colleghi il tuo account Adobe (creato al momento dell’acquisto del programma) all’app del cellulare, puoi usare i preset sia sul PC sia sul telefono, perché si sincronizzano automaticamente. Se invece non vuoi acquistare Lightroom per desktop e preferisci usare solo i preset dall’app gratuita, dovrai comprare i Preset Mobile che funzionano solo sul tuo cellulare e importarli nell’app.

Di preset ne esistono tantissimi, ma puoi crearli tu stesso liberando l’anima da appassionato di fotografia che è in te. Lasciati ispirare dai numerosi filtri che colorano Instagram e invadono Pinterest, devi solo sperimentare e divertirti.

Video dell’applicazione

Premi play e guarda il video promozionale che ti spiega in breve come funziona Lightroom for mobile:

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Scarica l’app

L’applicazione è disponibile gratuitamente su Play Store e Apple Store. Visita il tuo store di riferimento e scarica l’app sul tuo dipossitivo mobile.

TAG

Condividi l'articolo con i tuoi amici



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

VSCO, come editare foto e video
VSCO

AppFoto e Video

VSCO, l’app per rendere omogeneo lo stile del tuo profilo Instagram

Dopo averti parlato di Snapseed, ci sembra doveroso nominare un’altra app di editing fotografico per…

deezer
Deezer Music & Podcast Player

AppMusica

Deezer Music, la concorrente di Spotify con 40 milioni di brani

E’ la vera concorrente di Spotify e stiamo parlando di Deezer Music. L’applicazione che permette…

OneDrive, app di Office 365
Microsoft OneDrive

AppUtility

OneDrive: salva, apri e condividi file ovunque tu sia

Hai mai rischiato di perdere file importanti o personali per problemi al tuo hard disk?…

Iscriviti alla Newsletter