Come rendere sicure le chat dei bambini su iPhone
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 38

Chat dei bambini più sicure, nuova funzione sull’iPhone

Per garantire la sicurezza dei bambini, Apple ha deciso di introdurre una novità relativa alle conversazioni: grazie alla nuova funzione, gli iPhone con sistema operativo iOS 15 possono impedire in maniera automatica la visione di foto contenenti nudità.

La procedura, ovviamente, avviene mantenendo attiva la crittografia end-to-end: questo significa che l’iPhone del bambino agisce in locale per elaborare le foto e analizzare l’eventuale presenza di contenuti osceni; i server di Apple, quindi, non ricevono nessun tipo di file o fotografia.

La nuova funzionalità, chiamata “Sicurezza delle comunicazioni”, è stata descritta così da Apple: “Protegge tuo figlio dalla visualizzazione o dalla condivisione di foto che contengono nudità nell’app Messaggi“. Cosa fa quindi in automatico l’iPhone se dovessero essere intercettate immagini simili? Le rende immediatamente sfocate per impedire al bambino di visualizzarle e gli consiglia di comunicarlo a una persona adulta di cui può fidarsi.

Chat dei bambini sicure: come fare

La nuova funzionalità consente di aumentare la sicurezza delle chat dei bambini attraverso il blocco automatico di contenuti specifici: immagini oscene e foto di nudi. Per poter usufruire della feature, l’iPhone del minore e l’iPhone del genitore (che provvederà a bloccare il primo dispositivo) devono essere entrambi aggiornati a iOS 15.2, cioè all’ultima versione disponibile del sistema operativo.

Per verificare che l’aggiornamento sia lo stesso per entrambi i dispositivi, bisogna semplicemente accedere alle impostazioni aprendo l’app omonima, per poi andare su “Generali > Info > Versione software”. Qualora uno dei due smartphone avesse ancora il vecchio sistema operativo, è probabile che la funzione della “Sicurezza delle comunicazioni” non possa essere eseguita in tutti i suoi passaggi.

Chat dei bambini sicure su iPhone: istruzioni utili

La funzione “Sicurezza delle comunicazioni” vale per l’app di messaggistica chiamata Messaggi, preinstallata da Apple su ogni iPhone. Per l’attivazione e la gestione, il genitore deve accedere all’app Impostazioni sul suo smartphone, selezionare “Tempo di utilizzo” e fare tap sul nome del bambino di cui si vuol bloccare l’iPhone scorrendo il menu successivo.

In “Tempo di utilizzo” è possibile trovare solo gli account dei bambini inseriti all’interno del gruppo “In famiglia”. Se il bimbo non dovesse far parte di questo gruppo o se il gruppo famiglia non dovesse esistere, non sarà possibile in alcun modo visualizzare il nome del bambino per il quale si vuole attivare la funzionalità della sicurezza.

Una volta selezionato il nome del bimbo, basta poi premere la voce “Sicurezza delle comunicazioni” per attivare l’opzione delle foto con nudità. In questo modo l’iPhone da questo momento in poi si impegnerà a bloccare automaticamente tutte le immagini con contenuti osceni ricevute sull’iPhone del bambino.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Google Traduttore, Instant Camera
icona app

Blog

Google Traduttore, traduzioni istantanee usando la fotocamera

Google Traduttore si aggiorna ancora e lo fa aggiungendo all’applicazione 60 nuove lingue e una funzionalità utilissima basata sull’intelligenza artificiale: con la fotocamera del tuo smartphone puoi inquadrare il…

Waze si aggiorna, nuovi Moods
icona app

Blog

Waze si aggiorna, ecco mappe e moods nuovi

Tra i navigatori GPS disponibili sul mercato, Waze è sicuramente uno dei più usati e apprezzati. I download raccolti finora sono infatti più di 130 milioni e il successo…

Hobbi, app per creativi di Facebook
icona app

Blog

Hobbi, l’app di Facebook dedicata alla creatività

Facebook ha lanciato una nuova applicazione dedicata ai creativi per passione, quelli che coltivano hobby e hanno voglia di salvare i propri lavori manuali, così da monitorarne i progressi….

Iscriviti alla Newsletter