Instagram Stories, salvataggio bozze
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 422

Instagram Stories, a breve potrai salvare le bozze

Realizzare delle Instagram Stories di grande impatto visivo è un’attività che richiede tempo e creatività. Spesso per un gesto maldestro si rischia di perdere tutto il lavoro svolto, costringendoci a ripartire da zero. Per evitare rogne simili e agevolare la professione dei numerosi content creator iscritti alla piattaforma, Instagram ha deciso di consentire il salvataggio delle bozze delle storie.

La nuova funzionalità sarebbe stata “copiata” da Snapchat, seppur quella di Instagram sia stata rivisitata. Dobbiamo ricordare che le Instagram Stories sono uno dei contenuti più apprezzati e seguiti, poiché consentono di interagire in misura maggiore rispetto ai semplici post. Ogni giorno sono più di 500 milioni gli utenti che le utilizzano per comunicare con i propri follower e condividere i contenuti di loro interesse, sia che si tratti di post privati sia che si veicoli quelli sponsorizzati.

Bozze delle Instagram Stories, alcune anticipazioni

Quello che è possibile fare attualmente è il semplice salvataggio dell’immagine usata per creare la storia. Tutti gli elementi impiegati per abbellirla, invece, scompaiono una volta usciti dalla schermata dell’editor, ossia GIF, musica, quiz, sondaggi, link a cui accedere tramite swipe up, menzioni, ecc.

Leggi anche: InShot, editor video e foto per creare storie su Instagram

Quando sarà integrata la nuova funzionalità, invece, ogni utente potrà conservare nella memoria del proprio smartphone sia l’immagine di base sia gli elementi a corredo per l’editing. Per salvare le bozze delle Instagram Stories bisognerà fare click sul pulsante “Salva bozza” prima di abbandonare l’interfaccia relativa. Tutte le bozze resteranno salvate nella cartella a loro dedicata.

Bozze Instagram Stories, quando potranno essere salvate

La nuova funzione non è stata ancora lanciata ufficialmente, ma a darne l’annuncio è stato direttamente Adam Mosseri, capo del social network più amato di sempre, sul suo profilo Twitter. Questo significa che potrebbe comparire con gli aggiornamenti delle prossime versioni dell’applicazione sia per sistema operativo Android che iOS.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Android 10 per Samsung Galaxy; quando è previsto l'aggiornamento
icona app

Blog

Android 10 sugli smartphone Samsung: quando arriverà l’aggiornamento

Ad attendere con ansia l’aggiornamento ad Android 10 sono in tantissimi e il malumore comincia un po’ a serpeggiare tra i possessori di smartphone Android convinti che questo sarebbe…

Stop alle app di Facebook sugli smartphone Huawei
icona app

Blog

Huawei e Facebook: sospesa la preinstallazione delle app social

Dopo il provvedimento del governo Trump che ha inserito Huawei nella lista nera delle società a rischio per la sicurezza nazionale e sospeso le licenze Android per il colosso cinese,…

Twitter, chat audio registrate
icona app

Blog

Chat audio su Twitter, ora puoi registrarle

L’uso della voce è stato ormai sdoganato su più piattaforme. L’ultima in ordine di tempo è stata Twitter che ha introdotto una funzione grazie alla quale gli utenti possono…

Iscriviti alla Newsletter