Guide di Instagram, cosa sono
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 387

Instagram, da oggi puoi condividere le tue Guide

Instagram non smette di stupirci e oggi lo fa con un nuovo formato interamente dedicato ai numerosi content creator che animano il famoso social network delle foto. Stiamo parlando delle Instagram Guides o, per dirla in italiano, delle Guide: la novità era già comparsa a maggio, ma poteva essere usata solo dagli influencer; da ora in poi, invece, possiamo sbizzarrirci tutti nella creazione di contenuti visivi e testuali simili a blog post.

Lo scopo delle nuove Guide di Instagram è quello di consentire la pubblicazione di post più lunghi rispetto ai soliti composti solo da foto, breve descrizione e hashtag a corredo. Il nuovo formato ricorda, infatti, i blog post che trattano gli argomenti in maniera più approfondita, unendo al contenuto testuale anche video e immagini.

Stando agli esperti, l’obiettivo di Mark Zuckerberg è quello di prolungare il tempo di permanenza degli utenti sulla piattaforma evitando che possano uscire dal social cliccando ad esempio sul link scritto in bio (e che non è possibile condividere nei singoli post).

Instagram Guides, in cosa consistono

Come già anticipato, le Guide di Instagram sono state implementate sulla piattaforma lo scorso maggio, per poi essere sviluppate in seguito alla stretta collaborazione tra gli esperti del settore, il social network e i vari creator. Inizialmente il nuovo formato è stato usato per affrontare temi quale il benessere e la salute mentale. Una scelta mirata se si pensa al periodo in cui le Guide sono state introdotte, cioè quello dominato dalla pandemia da coronavirus ancora in corso.

Dal mese di agosto, però, la funzione è andata espandendosi, includendo anche altre tematiche, in primis i viaggi. Non mancano, però, anche guide usate per fornire consigli mirati senza seguire un argomento di base specifico.

Se all’inizio le Instagram Guides erano destinate solo agli influencer e a un gruppo ristretto di content creator, ora siamo tutti chiamati a creare i nostri contenuti per dare consigli agli utenti o indicazioni di vario tipo attraverso la pubblicazione di post più ricchi e strutturati rispetto ai classici post che si tende a pubblicare sul social network in questione.

Leggi anche: Preview, l’app per pianificare l’aspetto del tuo profilo Instagram

Guide di Instagram, come funzionano

Ma come si fa a creare le Guide di Instagram? Basta accedere al proprio profilo e cliccare in alto a sinistra sul simbolo “+”. Si aprirà un menu a tendina dal quale si potrà selezionare la voce “Guide” posta in fondo. Le Guide possono riguardare tre tematiche:

  • Luoghi“, per consigliare luoghi nella propria città o altrove;
  • Prodotti“, per consigliare i propri prodotti preferiti (anche quelli visibili nella sezione “Instagram Shopping”);
  • Post“, per consigliare contenuti che abbiamo creato o salvato.

Per agevolarci nella selezione di Instagram Guides a noi gradite, è stata migliorata anche la funzione di ricerca: in questo modo possiamo anche scoprire profili nuovi per poi condividerli tramite messaggi privati o Instagram Stories.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Truffa bancaria via WhatsApp
icona app

Blog

Truffa bancaria via WhatsApp: attento ai link in chat

Che WhatsApp sia utilizzato sempre più dagli hacker per veicolare truffe di vario tipo è ormai risaputo. A una lunga serie di notizie di messaggi fraudolenti arrivati in chat…

App per fare collage di foto
icona app

Blog

App per fare collage di foto, quali sono le migliori

Il tuo telefono è pieno zeppo di fotografie. Alcune sono delle tue ultime vacanze, altre immortalano momenti spensierati con la tua famiglia e i tuoi amici, altre ancora parlano…

WhatsApp, messaggi effimeri
icona app

Blog

WhatsApp, ecco i messaggi che si autodistruggono

WhatsApp ha finalmente annunciato l’arrivo di una funzionalità di cui si discuteva da tanto: i messaggi che si autodistruggono o, come li definisce la stessa piattaforma di messaggistica, i…

Iscriviti alla Newsletter