Instagram, nuova funzione "Cerca sulla mappa"
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 2210

Instagram, “Cerca sulla mappa” per scoprire luoghi nuovi

Se hai voglia di scoprire posti nuovi vicini a te o sparsi nel mondo, sappi che Instagram sa come renderti felice perché ha deciso di implementare una nuova funzione chiamata “Cerca sulla mappa”.

Andare a caccia di luoghi instagrammabili è uno dei crucci di ogni content creator. Più si scoprono luoghi curiosi e degni di nota, più gli hashtag usati in riferimento a quella location saranno numerosi. Il fatto che gli utenti interagiscano particolarmente in un determinato luogo fa sì che questo compaia maggiormente nelle ricerche sulla mappa.

Se sulla mappa cerchiamo un luogo in cui gli utenti hanno pubblicato un numero notevole di foto, allora è probabile che quel luogo venga visualizzato tra i primi risultati restituiti dalla ricerca di Instagram. Quindi “Cerca sulla mappa” è una nuova funzione che mixa hashtag e intelligenza artificiale: così facendo, i punti di interesse possono essere raggruppati per categoria, per esempio #ristorante, #bar, #hotel.

“Cerca sulla mappa”, come usare la nuova funzione

La funzione può essere usata in due modi:

  • con la classica ricerca per hashtag e poi cliccando sulla mappa collocata in alto accanto ai risultati;
  • facendo clic sull’icona della mappa in alto a destra.

Per navigare tra le varie zone di interesse (paesaggistiche, commerciali, artistiche, ecc.) e scegliere i luoghi da esplorare, basta semplicemente toccare la mappa. Se un determinato luogo viene frequentato meno, i risultati ad esso relativi saranno ovviamente mostrati in misura inferiore.

Perché la nuova funzione è utile

La mappa può essere usata anche per scopi turistici: curiosando sulla mappa o facendo una ricerca per hashtag, è possibile scoprire quali luoghi visitare rispetto all’itinerario che si sto seguendo. Questo vuol dire che quando siamo in vacanza possiamo scegliere di raggiungere una location lontana e non solo le attrazioni turistiche situate nei paraggi. Il tutto grazie ai suggerimenti di Instagram e alle interazioni degli utenti con i luoghi indicati nella mappa.

Il risvolto commerciale della funzione, però, non è da ignorare: molte attività ricettive faranno a gara per comparire sulla mappa, quindi anche i risultati sponsorizzati non tarderanno ad arrivare.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

F8, novità 2019 per Instagram
icona app

Blog

F8 e Instagram, quali sono le novità 2019

Il 2018 di Facebook è stato un anno problematico. Ricordi il famoso scandalo di Cambridge Analytica e dei milioni di dati venduti a questa società per influenzare l’andamento delle…

icona app

Blog

Che cos’è Phi-3 Mini, la nuova AI “leggera” di Microsoft

Il colosso ha lanciato un nuovo modello linguistico dalle dimensioni ridotte, ma in grado di eguagliare le capacità di sistemi dieci volte più grandi Microsoft ha lanciato Phi-3 Mini, un modello…

Instagram tutela minorenni
icona app

Blog

Instagram protegge i minorenni bloccando post su chirurgia e diete

Il social network più famoso di tutti i tempi aveva già dichiarato a luglio il proprio impegno a favore degli utenti minorenni. Nei mesi passati sono state, infatti, implementate…

Iscriviti alla Newsletter