Google Maps diventa social
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 60

Google Maps diventa sempre più social, ecco come

Google Maps non ha intenzione di essere da meno rispetto alle altre piattaforme social presenti sul mercato, per questo ha deciso di attuare una rivoluzione integrando nuove funzioni con cui assomigliare sempre più a un social network. Se mappe e indicazioni continuano a rappresentare il fulcro dell’applicazione, non dobbiamo dimenticare, infatti, che anche community e messaggi stanno avendo un ruolo sempre più importante all’interno del famoso navigatore GPS sviluppato da Big G.

Affinché le persone possano interagire tra loro, Google ha pensato quindi di aggiornarsi implementando nuove funzionalità proprie dei social network. Un annuncio in merito è stato pubblicato direttamente sul blog del colosso californiano.

Google Maps, nuove funzioni social

Le nuove funzioni sono state sviluppate per accrescere e migliorare le interazioni tra gli utenti che quotidianamente pubblicano contenuti sulla piattaforma sotto forma di immagini e informazioni. Cosa cambia nello specifico?

Nella nuova versione di Google Maps gli utenti potranno seguire i profili di chi pubblica immagini e informazioni sui locali presenti sul territorio e sui luoghi di interesse, ricevendo aggiornamenti costanti tutte le volte in cui queste persone condividono qualcosa. Se ad esempio un utente condividerà l’immagine di un pub o di un monumento, un’altra persona potrà decidere di seguirlo per non perdere le successive pubblicazioni. Per ogni nuova pubblicazione l’utente diventato follower sarà avvisato con una notifica sul suo profilo.

Per evitare che sorgano problemi legati alla gestione della privacy, il colosso californiano ha deciso di attivare delle opzioni grazie alle quali ogni utente potrà decidere quali contenuti e informazioni condividere sulla piattaforma di navigazione e quali attività mostrare. Così sarà possibile scongiurare eventuali rischi di stalking.

Quando sarà disponibile l’aggiornamento

Prima che il rilascio a livello mondiale diventi effettivo occorrerà attendere qualche giorno. Per verificare l’avvenuto aggiornamento dell’applicazione bisogna entrare sul Play Store o sull’Apple Store, recarsi nella sezione relativa agli aggiornamenti e controllare se ne è previsto uno per Google Maps.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Immuni, app per tracciare i contagi da COVID-19
icona app

Blog

Immuni, l’app per tracciare e contenere i contagi da coronavirus

Giovedì 16 aprile 2020 è stata resa ufficiale la scelta dell’app utilizzata per tracciare i contagi da coronavirus. A firmare l’ordinanza Domenico Arcuri, commissario straordinario per l’emergenza sanitaria in…

WhatsApp, nuovo editor per immagini
icona app

Blog

WhatsApp, come funziona il nuovo editor per immagini

Se in un precedente articolo abbiamo rivelato alcune delle novità WhatsApp sulle quali sta lavorando il suo team di sviluppatori (come la modalità notte e gli annunci pubblicitari previsti…

Android Auto per automobili sarà lanciato il 16 dicembre 2019
icona app

Blog

Android Auto per automobili: disponibile dal 16 dicembre

La notizia è ufficiale: il lancio definitivo di Android Auto avverrà per tutte le automobili il 16 dicembre 2019. A comunicarlo è la stessa Google mediante una piccola nota…

Iscriviti alla Newsletter