Google Maps si aggiorna con funzione "Go"
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 320

Google Maps, nuova funzione relativa al tragitto

Il navigatore GPS di casa Google sorprende ancora una volta i suoi utenti con una nuova funzione per piattaforma Android e iOS volta a semplificare la scelta del tragitto migliore per arrivare a destinazione. Stiamo parlando di Google Maps e della funzionalità “Go” integrata nel nuovo aggiornamento. Tracce della nuova sezione sono al momento visibili solo negli Stati Uniti, ma è probabile che nelle prossime settimane sarà disponibile anche in Italia. Per usufruirne, basterà aggiornare Google Maps alla versione più recente.

La funzione “Go” è stata implementata per soppiantare il tab “Tragitto”, per intenderci quello usato di solito per navigare nel corso degli spostamenti. Lo scopo è quello di agevolare il raggiungimento della destinazione finale mediante la selezione del tragitto ideale.

Usando delle sottosezioni cliccabili con un semplice tap sullo schermo, ogni utente potrà scegliere quale percorso seguire tra quelli suggeriti dall’app, compresi quelli compiuti dai mezzi pubblici. Selezionando questi ultimi, si avrà la possibilità di visualizzare quale linea della metro o quale numero di autobus prendere per arrivare alla meta.

“Go”, come usare la nuova funzione

Al posto della sezione “Tragitto”, nel nuovo aggiornamento è presente la tab “Go”: grazie a questa funzionalità innovativa, le scelte si amplificano perché l’utente può selezionare con maggiore libertà il percorso migliore da seguire e il mezzo più idoneo per compiere lo spostamento: non solo automobile, ma anche treno, autobus e taxi.

Leggi anche: Google Maps indicherà le strade illuminate

La sezione “Go” è composta da quattro sottosezioni:

  • “Destinazioni”: qui compaiono gli spostamenti più frequenti eseguiti dall’utente (casa, lavoro, supermercato).
  • “Tragitto”: questa sottosezione entra in funzione appena viene avviata la navigazione.
  • “Linee e stazioni” e “Fermate”: come è facile intuire dai nomi, qui sono indicate le opzioni relative alle linee e alle stazioni dei mezzi pubblici (autobus, tram o treni) che si sceglie di prendere. Basta inserire la via di partenza e quella di destinazione per poter visualizzare le opzioni disponibili, optando per quella che fa risparmiare più tempo possibile.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Google Foto, in arrivo la chat integrata
icona app

Blog

Google Foto, ecco la novità della chat integrata

Novità in arrivo per Google Foto, l’app sviluppata da Big G per salvare e gestire foto e video sulla sua piattaforma. L’applicazione ha conosciuto diversi miglioramenti nel corso della…

Google Maps, come segnalare chiusura temporanea attività
icona app

Blog

Google Maps segnala attività al momento chiuse

L’emergenza coronavirus sta interessando il mondo intero e la tecnologia sta fornendo il suo aiuto concreto per migliorare i servizi a disposizione. È il caso di Google Maps che…

WhatsApp, messaggi effimeri
icona app

Blog

WhatsApp, ecco i messaggi che si autodistruggono

WhatsApp ha finalmente annunciato l’arrivo di una funzionalità di cui si discuteva da tanto: i messaggi che si autodistruggono o, come li definisce la stessa piattaforma di messaggistica, i…

Iscriviti alla Newsletter