Google Foto, in arrivo la chat integrata
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 236

Google Foto, ecco la novità della chat integrata

Novità in arrivo per Google Foto, l’app sviluppata da Big G per salvare e gestire foto e video sulla sua piattaforma. L’applicazione ha conosciuto diversi miglioramenti nel corso della sua carriera, implementati tutti con lo scopo di incrementare i vantaggi per gli utenti. L’ultimo in ordine di tempo ha a che fare con la nuova interessante funzione della chat integrata, attesa per i prossimi giorni.

L’intento dell’azienda californiana è quello di agevolare la condivisione di videoclip e fotografie internamente all’app, senza che l’utente sia costretto a usare servizi esterni. Sappiamo perfettamente quanto video e foto siano importanti nella nostra vita, ci aiutano a cristallizzare i momenti che viviamo senza affidarli esclusivamente alla memoria. Ma cosa accade quando abbiamo voglia di ripercorrerli chiacchierando con le persone con le quali li abbiamo condivisi? Semplice, li inviamo tramite chat di WhatsApp, così da avere una conversazione in tempo reale.

Leggi anche: Gallery Go, la versione Lite di Google Foto

Ecco, la nuova funzionalità messa a punto da Google è basata proprio su questa consapevolezza: questo è il motivo che ha spinto i suoi sviluppatori a creare all’interno di Google Foto un’esclusiva piattaforma di messaggistica.

Perché integrare una chat

Se finora Google Foto è stata usata per gestire e organizzare in album gli scatti e i filmati realizzati con la fotocamera del proprio smartphone, ma anche per condividere questi contenuti con parenti e amici, la chat modificherà le abitudini d’uso degli utenti. Cosa significa? Che l’app potrà essere utilizzata anche per messaggiare secondo una modalità simile a quello di Instagram, WhatsApp e altre chat. Vediamo nello specifico in cosa consiste la nuova funzione.

Prima di questa funzionalità, la condivisione avveniva nel seguente modo: affinché uno o più file potessero essere condivisi con altri utenti, occorreva creare un album all’interno del quale inserire foto e video di nostro interesse, e poi condividerlo con chi volevamo inviando tramite e-mail il link relativo per accedere alla cartella.

Leggi anche: Google Foto, scopri la funzione chiamata “Memorie”

Un processo lungo che nessuno rimpiangerà, perché grazie alla chat sarà possibile inviare i file semplicemente tramite messaggio e senza che la qualità dei contenuti condivisi venga meno rispetto a quella originale.

Come funziona la chat interna all’app

La funzionalità della chat integrata trasforma la fotografia in una scusa per comunicare con chi vogliamo, che siano parenti, amici o colleghi. Grazie alla chat sarà possibile:

  • chiacchierare online con i propri contatti
  • inviare una o più foto aggiungendo un commento o un messaggio
  • mettere un like alle foto preferite e inserire altre reaction (per intenderci, così come avviene su Facebook)
  • condividere foto o video con una persona o un gruppo (se la chat è di gruppo, ogni utente può intervenire con commenti, inviare a sua volta video o foto e mettere una reaction ai file inviati).

Per poter creare una chat basterà scegliere dalla libreria la foto che si vuole inviare e poi premere su “Condividi” posto nella parte inferiore dell’immagine stessa. Per le conversazioni già avvenute esisterà un tab specifico attraverso il quale procedere con la condivisione dei file.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

App cibo a domicilio, quali sono le migliori
icona app

Blog

Le migliori app per ordinare cibo a domicilio

“A pranzo un panino al volo, e adesso non ci vedo più dalla fame”. No, non stiamo pubblicizzando una famosa brioche, né siamo convinti del fatto che una semplice…

Google Lens, come funziona
icona app

Blog

Ora puoi ordinare il cibo anche usando Google Maps

Dopo aver implementato nuove funzionalità in Google Maps, il colosso di Mountain View punta anche sul food delivery. Lo scopo? Fidelizzare sempre più utenti all’utilizzo dei servizi di Google…

Spotify Premium Family, arriva il Parental Control
icona app

Blog

Spotify Premium Family: in arrivo il parental control

Spotify amplia la propria offerta di abbonamenti inserendo Family Premium nella lista delle sottoscrizioni disponibili. L’intento della famosa app di musica in streaming è quello di ampliare le proprie…

Iscriviti alla Newsletter