Google Earth, ammirare le stelle da mobile
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 1222

Vuoi vedere le stelle? Usa Google Earth

Hai mai usato Google Earth o Google Earth Pro sul tuo computer? Entrambe le versioni (desktop e web) danno la possibilità di rimanere a bocca aperta al cospetto dell’infinità di stelle che formano la Via Lattea. Presto potrai godere dello spettacolo anche da mobile, e in modo assolutamente gratuito, installando l’app di Google Earth sul tuo smartphone.

Stando, infatti, alle informazioni trapelate, l’azienda californiana ha voluto aggiornare l’applicazione aggiungendo una funzionalità fino ad ora non implementabile sui telefoni a causa della difficoltà di ottenere un rendering complesso come quello delle immagini della galassia. A breve, invece, saremo finalmente pronti a indossare i panni di un astronauta per ammirare il nostro meraviglioso pianeta da una prospettiva stellare.

Come ammirare le stelle usando il cellulare

Se non hai mai pensato di installare Google Earth sul tuo dispositivo, è invece giunto il momento di farlo. Con la nuova funzione, che sarà disponibile a livello globale, potrai osservare la Terra da una distanza di 48mila chilometri, lasciandoti ammaliare dalle immagini della Via Lattea catturate dall’European Southern Observatory.

Prima dell’avvento di questa funzionalità, il nostro Pianeta appariva circondato da un irrealistico spazio nero se osservato con la precedente versione dell’applicazione per cellulare. Lo sviluppo della funzione anche da mobile risponde, dunque, all’esigenza di fornire agli utenti un programma che risulti il meno artefatto possibile, per questo in precedenza sono state aggiunte per esempio delle nuvole animate.

Perché Big G ha voluto aggiornare Google Earth

In un post ufficiale pubblicato in rete è spiegato l’intento con cui il team di sviluppo ha proceduto all’aggiornamento di Google Earth:

«Chiunque utilizza Google Earth: scienziati, ambientalisti, dipendenti di enti governativi e non profit o semplicemente cittadini del mondo che adorano esplorare il pianeta. Sia che vogliano effettuare uno zoom ed esplorare la Terra da vicino o al contrario rimpicciolirla per guardare il quadro generale, speriamo che tutti quelli che utilizzano l’app di Google Earth possano godere di questa nuova opportunità per osservare le stelle».

Siamo certi che la nuova funzionalità renderà l’applicazione ancora più coinvolgente e invoglierà un numero notevole di persone a scaricarla sui propri dispositivi per osservare le stelle e il nostro Pianeta con gli occhi incantati di un bambino alle prime scoperte del mondo.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Joker malware Android
icona app

Blog

Joker, il nuovo malware che ha colpito gli smartphone Android

“Joker” è il nome attribuito al nuovo malware che ha colpito già quasi mezzo milione di smartphone Android. Il fatto che ricordi uno degli storici nemici di Batman non…

Virus WhatsApp Gold
icona app

Blog

WhatsApp: attento al virus WhatsApp Gold

WhatsApp è di nuovo al centro delle attenzioni per la notizia sul virus WhatsApp Gold che negli ultimi giorni sta circolando in rete. A quanto pare la versione premium…

Crittografia end-to-end a rischio, cosa vuole l'Unione Europea
icona app

Blog

Crittografia end-to-end, Unione Europea vuole richiedere accesso alle chat

La crittografia end-to-end alla base di numerose app di messaggistica istantanea potrebbe essere minata da una proposta presentata dal Consiglio dei Ministri dell’Unione Europea sulla scia degli attentati terroristici…

Iscriviti alla Newsletter