Gallery Go, come funziona
Gallery Go di Google Foto

AppFoto e video
giorno commenti 0 visite 127

Gallery Go, nasce la versione lite di Google Foto

Uno dei servizi più apprezzati di Google è sicuramente Google Foto, l’app che ha orgogliosamente superato il traguardo del primo miliardo di utenti a livello mondiale. Un successo degno di nota per un servizio nato 4 anni fa, per di più considerando il fatto che Gmail lo raggiunse invece nel 2016, dopo ben 12 anni dal suo lancio ufficiale.

Se da un lato applaudiamo Big G per i numeri importanti che continua a collezionare, dall’altro lo elogiamo ancora una volta per l’instancabile fermento che permea il quartier generale del grande colosso di Mountain View. Eh già, quella che stiamo per presentarti in questo articolo è l’ennesima novità di casa Google: si chiama Gallery Go ed è la versione lite dell’ormai noto Google Foto.

Cos’è Gallery Go

Così come suggerisce il nome, Gallery Go è una galleria di foto e video definita da Google con tre aggettivi: “smart, leggera e rapida”. La nascita di Gallery Go è stata annunciata proprio in queste ore durante un evento in Nigeria organizzato da Big G. L’app è destinata ai cellulari di fascia bassa, ma le sue mire espansionistiche non sono da sottovalutare.

Gallery Go è stata sviluppata per poter essere utilizzata anche in modalità offline, cioè senza connessione Internet. Le sue funzionalità sono ovviamente già presenti in Google Foto, ma il tratto distintivo dell’app, cosa che la rende ovviamente diversa rispetto alla versione “pesante”, è il fatto di occupare solamente una piccola parte dello spazio utile a Foto. Il suo peso infatti è di soli 10 MB. L’applicazione funziona anche su memoria esterna, caratteristica che ti permette di risparmiare spazio sulla memoria interna del tuo dispositivo.

Come funziona Gallery Go

L’applicazione sfrutta l’apprendimento automatico per organizzare foto o selfie anche quando non è possibile disporre della connessione Internet. Usando l’app puoi creare cartelle all’interno delle quali suddividere i tuoi contenuti fotografici, ma puoi anche apportare modifiche utilizzando gli strumenti di ottimizzazione automatica (livelli di luminosità, contrasto, filtri vari)

Vediamo quali sono le caratteristiche di Gallery Go.

  • Organizzazione automatica: ogni notte l’app organizza automaticamente le tue foto, raggruppandole in categorie (selfie, persone, animali, natura, documenti, filmati e video). Le sue capacità organizzative fanno sì che tu non debba perdere tempo a navigare tra le immagini che affollano la memoria del tuo cellulare per trovare la foto di un tuo amico o di una vacanza rimasta nel cuore. Una precisazione: la funzione per ordinare le foto in base ai volti delle persone è disponibile solo in alcuni mercati.
  • Correzione automatica: l’app offre strumenti di modifica semplici con i quali puoi rendere perfette le tue foto con un tocco.
  • Supporto per cartelle e schede SD: oltre ad organizzare le cartelle come vuoi, puoi anche copiare e trasferire le foto da e verso le schede SD.

Scarica l’app

L’applicazione è disponibile gratuitamente su Play Store. Accedi allo store e scarica l’app sul tuo cellulare.

TAG

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

cinetrailer-app
CineTrailer - Cinema & Film

AppIntrattenimento

CineTrailer, Cinema & Film a portata di App

Se siete amanti del cinema e dei film non potete non avere sul vostro smartphone questa fantastica App. CineTrailer Cinema & Film si occupa di tenere informati proprio gli…

PiratinViaggio,app di offerte vacanza
PiratinViaggio

AppViaggi

PiratinViaggio, l’app per le tue vacanze low cost

Il modo di viaggiare negli ultimi anni ha cambiato pelle. La nuova generazione di viaggiatori ama essere dinamica e in prima linea sia per l’organizzazione delle fasi iniziali sia…

Google Play Music, come si usa e quanto costa
Google Play Music

AppMusica

Google Play Music, come Google risponde a Spotify

Come faremmo senza musica? Te lo sei mai chiesto? Per noi è così inconcepibile anche solo pensarci che non possiamo fare a meno di parlarti di un’altra app che…

Iscriviti alla Newsletter