letgo Buy & Sell Used Stuff

AppUtility
giorno commenti 1 visite 5359

Find My Kids, il tracker GPS per famiglie

Tra le app per famiglie a nostro avviso più utili, Find My Kids occupa un posto di rilievo. Il nome completo dell’applicazione per piattaforma Android è “Find My Kids: family tracker per gps watch e phone” (su Apple Store puoi trovarla come “Find My Kids: GPS posizion‪e‬”) ed è stata creata per mettere a bada le tue preoccupazioni di genitore quando tuo figlio non è con te e non risponde alle tue chiamate, nonostante abbia quasi sempre il cellulare tra le mani.

Se la tecnologia mobile è parte integrante della nostra quotidianità e di quella dei bambini, perché non usarla in modo responsabile, tutelando la loro sicurezza? Questo è il motivo per cui oggi vogliamo spiegarti come funziona Find My Kids, aiutandoti a monitorare la posizione online di tuo figlio. Attenzione, però: l’app ha i suoi punti di forza e la sua utilità, ma non deve diventare un’ossessione o uno strumento per il controllo maniacale!

Find My Kids, cos’è e come funziona

Per capire le potenzialità di quest’applicazione, proviamo ad immaginare situazioni reali nelle quali averla sul proprio smartphone può rivelarsi essenziale. Feste, manifestazioni, gite, spiaggia: tutte circostanze nelle quali per il tuo bambino può essere facile perdersi o in cui può capitare che tu non sia costantemente al suo fianco.

Find My Kids arriva in tuo aiuto fungendo da tracker GPS per famiglie, per il parental control e la sicurezza dei bambini: la loro posizione e i loro movimenti vengono costantemente monitorati e tracciati in tempo reale, alleggerendoti dall’ansia di non sapere quanto siano al sicuro e perché non sentano le tue chiamate.

Find My Kids, come usare il localizzatore per famiglie
Find My Kids, come usare il localizzatore per famiglie

Dato importante: l’app non può essere installata di nascosto sul cellulare di tuo figlio, perché per fortuna è proprio lui a dover dare il suo esplicito consenso; questo significa che se non accetta la sorveglianza, è libero di disinstallare l’applicazione. Questo accordo condiviso è secondo noi uno degli aspetti più belli dell’uso dell’applicazione: affinché Find My Kids sia usata in modo sano e consapevole, senza ledere l’esigenza di libertà e fiducia dei figli, i bambini stessi ricevono notifiche sul loro cellulare quando i genitori utilizzano le funzioni di monitoraggio di Find My Kids.

Come configurare l’app

Per usare e configurare l’applicazione devi seguire vari passaggi.

  1. Dopo averla scaricata dal tuo store di riferimento (Play Store o Apple Store), installa l’app sul tuo telefono.
  2. Scegli quale dispositivo di tuo figlio vuoi connettere: telefono o orologio GPS.
    • Se tuo figlio ha un cellulare e installi Find My Kids, l’app funziona in modalità localizzatore GPS. Installando poi l’app Pingo: chat with parents, tuo figlio può restare in contatto con te, premendo il pulsante di emergenza in caso di pericolo (in questo caso tu riceverai immediatamente un segnale di allarme sul tuo dispositivo).
    • Se tuo figlio ha un orologio GPS, ti basta collegarlo con l’app Find My Kids, compatibile con qualunque dispositivo smartwatch.
  3. Autorizza il controllo del bambino all’interno dell’applicazione sul suo cellulare o inserisci il numero della SIM dell’orologio GPS.
Find My Kids, come iniziare ad usare l'app
Find My Kids, come iniziare ad usare l’app

Quali strumenti usare

L’applicazione prevede vari strumenti utili a verificare lo stato di sicurezza dei tuoi figli. Vediamo in dettaglio a cosa servono.

  • Localizzatore GPS: avendo la mappa a portata di mano, ti permette di visualizzare la posizione del bambino e i suoi spostamenti nel corso della giornata.
  • Suoni circostanti: ti consente di ascoltare cosa succede attorno a tuo figlio, di capire se sta bene e chi è con lui. Di comprendere se accanto a lui ci sono persone che gli dedicano attenzione, cura e comprensione (immagina ad esempio gli ambienti che frequenta, dalla scuola ai luoghi di ritrovo). Questa funzione è utile se tuo figlio non risponde alle tue telefonate o hai paura che frequenti cattive compagnie.
  • Segnale sonoro: se tuo figlio ha lasciato il cellulare nello zaino o non sente la tua chiamata perché l’ha messo in modalità silenziosa, lo strumento ti offre la possibilità di inviare un allarme sul suo dispositivo.
  • Controllo delle applicazioni: ti aiuta a scoprire quali sono state le app usate a scuola da tuo figlio, rivelandoti se in classe ha perso tempo a giocare invece di studiare (questa funzione non è disponibile se il bambino ha un iPhone).
  • Controllo di sicurezza: ti permette di ricevere notifiche quando tuo figlio arriva a scuola e alle attività previste in giornata, ma anche quando rientra a casa (indicando l’ora). In questo modo eviti di sfogare la tua ansia su di lui disturbandolo con continue chiamate.
  • Controllo della batteria: funziona come promemoria quando il cellulare di tuo figlio sta per scaricarsi, inviando al suo dispositivo l’avviso di ricaricarlo per tempo.
  • Chat di famiglia: ti consente di chattare con tuo figlio usando sticker divertenti.
  • Segnale di SOS dal bambino: se tuo figlio è in pericolo e non può chiamarti, questo strumento ti permette di conoscere la posizione esatta in cui si trova e di far sì che il suo telefono inizi a registrare tutto quello che avviene attorno a lui.

Abbonamento a Find My Kids, quanto costa e cosa comprende

Tutti gli strumenti sopra elencati sono disponibili gratuitamente per 7 giorni. Terminato questo periodo, con la versione gratuita potrai solo monitorare la posizione online e chattare con il bambino nella chat, quindi per continuare ad utilizzare le altre funzioni dovrai procedere con l’abbonamento.

Esistono 3 tipologie di abbonamento:

  • 1 mese: prevede una sola licenza (cioè può essere usata sul cellulare di un solo genitore) e costa 2.99 dollari (cioè circa 2,64 euro).
  • 1 anno: prevede una licenza familiare per 3 dispositivi e costa 16.99 dollari (cioè circa 14,98 euro).
  • Per sempre: pagando una sola volta puoi ricevere una licenza familiare per 3 dispositivi valida per sempre. Costa 25.99 dollari (cioè circa 22,88 euro).

Qualunque sia l’abbonamento sottoscritto, devi ricordare tre cose:

  1. puoi connettere un numero illimitato di dispositivi del bambino (es. computer, cellulare e smartwatch);
  2. per i bambini l’app è disponibile gratuitamente;
  3. in ogni licenza non è incluso l’accesso alla funzione di ascolto in diretta, che deve essere pagata a parte aggiungendo una quota in più (questa funzione non è disponibile se tuo figlio ha un dispositivo iOS, infatti può essere attivata solo per smartphone Android). Nell’abbonamento è inclusa solo la registrazione di suoni intorno al bambino per 20 secondi.

Come acquistare minuti per la funzione di ascolto in diretta

Come appena specificato, la funzione di ascolto in diretta non è inclusa negli abbonamenti, ma bisogna pagarla a parte. Segui le istruzioni per acquistare i minuti:

  1. apri Find My Kids, trova la schermata con la mappa e seleziona dal menu la voce che ti permette di abilitare l’ascolto dei suoni attorno al telefono
  2. clicca su “Aggiungi minuti”
  3. a questo punto puoi scegliere il pacchetto che preferisci (minuti illimitati per un mese, 30 minuti o 180 minuti).

Se, una volta pagati, i minuti dovessero risultare non disponibili, puoi contattare il supporto dell’applicazione che provvederà a risolvere il problema.

Pingo: chat with parents, come funziona e dove scaricarla

Per iniziare ad usare Find My Kids, devi scaricare l’app Pingo (nome completo “Pingo: chat with parents. Parla con i genitori”) dal Play Store o dall’Apple Store sul telefono del bambino.

Ecco cosa devi sapere per far funzionare correttamente le due app Find My Kids e Pingo:

  1. devi impostare l’avvio automatico di entrambe le applicazioni (per l’app Pingo devi consentire l’autorun);
  2. per l’app Pingos devi disabilitare l’impostazione relativa al risparmio energetico e all’ottimizzazione del consumo di energia;
  3. per l’app Pingo devi consentire il trasferimento dei dati in background (per farlo, ti basta controllare le impostazioni relative al trasferimento dei dati in background);
  4. sul telefono di tuo figlio devi attivare il GPS;
  5. per l’app Pingo devi autorizzare l’invio delle notifiche in background (controlla le impostazioni riguardanti l’invio di notifiche in background).

Come si aggiunge il cellulare di un bambino

Ecco i passaggi da seguire:

  1. installa l’app Pingo sul suo telefono
  2. sul tuo telefono apri Find My Kids e clicca sul bottone del menu (per Android è in alto a destra, per iPhone è in alto a sinistra)
  3. scegli l’opzione “Aggiungi un bambino” e connettiti al telefono del bambino
  4. riceverai un codice da inserire nel telefono del bambino (apri l’app Pingo sul telefono del bambino e inserisci il codice in questione; questo codice può essere sia inviato tramite SMS sia inserito manualmente)
  5. a questo punto entrambi i cellulari (sia il tuo che quello di tuo figlio) risulteranno connessi con successo
  6. l’ultima cosa importante da fare è attivare tutte le impostazioni richieste sul telefono del bambino.

Altre informazioni utili (domande e risposte)

  • Come si rimuove il cellulare di un bambino? Devi cliccare su “Impostazioni” e poi su “Dissocia il bambino”.
  • La connessione sul mio telefono o sul telefono di mio figlio salta sempre, pur avendo pagato l’abbonamento: come mai? La perdita di connessione a Internet di solito è dovuta al fatto che ci si trova in un luogo in cui la rete non prende. Per verificare la copertura o lo stato di congestione della rete, puoi accedere al sito web del tuo operatore di telefonia mobile (TIM, Vodafone, Wind-Infostrada, ecc.). Se i problemi di connessione persistono, puoi richiedere assistenza scrivendo a support@findmykids.org.
  • Non riesco a rilevare la posizione di mio figlio: come mai? Segui questi passaggi: assicurati che il telefono di tuo figlio sia carico, che ci siano abbastanza soldi sulla SIM e che la connessione Internet sia attiva; assicurati anche che Pingo sia correttamente installata e configurata sul telefono del bambino, così puoi avviarla senza problemi. Dopo aver eseguito queste verifiche, controlla che la localizzazione sia stata aggiornata. In caso contrario, puoi contattare il supporto ufficiale fornendo gli screenshot dell’app Pingo e del modello del telefono del bambino.
  • Posso vedere la posizione di mio figlio pur non avendo acquistato un abbonamento? Sì, con la versione gratuita di Find My Kids puoi monitorare solo la sua posizione online, ma per usufruire delle altre funzionalità devi acquistare una delle tre licenze descritte nel paragrafo “Abbonamento a Find My Kids, quanto costa e cosa comprende”.
  • La posizione di mio figlio non si aggiorna in tempo reale: come mai? Le notifiche sulla geolocalizzazione vengono ricevute in base alla politica sulla privacy di Google e Apple, ecco spiegati i problemi relativi all’aggiornamento della posizione che può non avvenire in maniera tempestiva. La chat di supporto di Find My Kids all’interno dell’app può fornirti l’assistenza di cui hai bisogno.

Video dell’applicazione

Guarda questo breve video che mostra utilità e funzionamento dell’app:

Contenuto bloccato: accettare utilizzo dei cookie e ricaricare la pagina per visualizzarlo

Scarica l’app

L’app è disponibile gratuitamente su Play Store e Apple Store. Accedi al tuo store di riferimento e scarica l’app sul tuo smartphone.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



1 commento su “Find My Kids, il tracker GPS per famiglie

  1. Gian ha scritto:

    Valida… unico problema che non riesco a impostare la lingua in italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Geocaching, caccia al tesoro hi-tech
Geocaching

AppSalute e fitness

Geocaching, cacce al tesoro hi-tech in giro per il mondo

I detrattori della tecnologia la accusano di allontanare le persone dalla vita reale e di renderle schiave di smartphone e PC. Quello che non considerano, invece, è la sua…

Clean Master, pulizia cellulare Android e app antivirus gratis
Clean Master

AppUtility

Clean Master, l’app antivirus per pulire il telefono Android

Il tuo cellulare Android è in affanno perché pieno di file inutili? Non vedi l’ora di liberare la memoria per farlo funzionare in maniera pimpante come una volta? Se…

World Around Me, app da viaggio
World Around Me

AppViaggi

WAM, l’app per sapere tutto su quello che ti circonda

Quando sei in un luogo che non conosci, è difficile orientarti tra le strade e i quartieri che lo compongono. Magari sei in vacanza in una città straniera e…

Iscriviti alla Newsletter