Facebook Fashion dà consigli di moda
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 624

Fashion++, Facebook usa l’intelligenza artificiale per dare consigli di moda

Avresti mai pensato che un social blasonato come Facebook potesse occuparsi anche di moda e tendenze? Ebbene sì, e la risposta è racchiusa in Fashion++, il servizio lanciato dall’azienda di Menlo Park per fornire agli utenti consigli utili sul loro abbigliamento.

L’annuncio arriva ufficialmente dai quartieri generali: l’intento della piattaforma social di Mark Zuckerberg è quello di aiutare gli utenti grazie all’impiego dell’intelligenza artificiale. Per essere sempre alla moda e ricevere continue news e informazioni sul fashion system, da ora è possibile affidarsi anche al gigante dei social network.

Fashion++, cos’è

Desideri capirne di più sul mondo della moda ed essere certa che il tuo stile sia perfettamente in linea con le tendenze del momento? In tuo soccorso arriva Fashion++, la nuova funzione implementata da Facebook sulla scia di StyleSnap, il servizio attuato da Amazon qualche mese fa.

A differenza di StyleSnap che suggerisce quali abiti comprare sulla piattaforma di Amazon usando immagini di vestiti venduti dagli stessi shop online presenti sul sito, Facebook Fashion++ non ha lo scopo ultimo di indurre l’utente ad effettuare un acquisto. Con l’ausilio dell’intelligenza artificiale suggerisce piccole modifiche al proprio outfit così da renderlo attuale e accattivante. Consigli di moda per essere alla moda, insomma: potremmo utilizzare questa ridondanza nei termini per spiegare in breve l’obiettivo del nuovo progetto ideato dal colosso californiano.

I dettagli in merito sono ancora lacunosi, quello che si sa nello specifico è che il nuovo servizio sarà presentato in tutti i suoi aspetti in occasione dell’International Conference on Computer Vision – ICCV 2019 che si svolgerà a Seoul dal 27 ottobre al 2 novembre.

Fashion++, come funziona

La nuova funzione sfrutta l’intelligenza artificiale per scansionare il nostro outfit e consigliarci per il meglio, affinché il look possa rinnovarsi. Può dirci ad esempio quale dettaglio eliminare del tutto e quali invece è bene aggiungere per dare un tocco in più alla nostra immagine.

Attraverso la rete neurale i vestiti che indossiamo vengono identificati per poter poi ricevere consigli specifici sui cambiamenti da apportare. Stando alla stessa spiegazione fornita da Facebook, Fashion++ «può raccomandare diversi modi per regolare un capo di abbigliamento per farlo risaltare di più, come infilare una maglietta o rimboccarsi le maniche». Si tratta, quindi, di suggerimenti pratici e realistici, senza costringere nessuno a mettere mano al portafoglio per aggiornare il proprio guardaroba con capi nuovi di zecca.

Il nuovo tool Fashion++ avrà anche un occhio di riguardo per il tema della moda sostenibile, per questo, quando possibile, cercherà di consigliare prodotti etici con i quali contribuire alla salvaguardia del pianeta.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Facebook Sparked, app per incontri
icona app

Blog

Sparked, l’app di dating creata da Facebook

Facebook ha deciso di indossare nuovamente i panni del moderno Cupido. Per scoccare le sue frecce e consentire ai suoi utenti di trovare l’anima gemella, il colosso di Menlo…

Facebook vs Clubhouse, chat audio in arrivo
icona app

Blog

Facebook vs Clubhouse: chat audio in arrivo

Come volevasi dimostrare, Facebook non ha atteso molto per rivendicare la propria fetta di mercato. L’intenzione di non farsi mettere i piedi in testa dal social più discusso e…

Huawei senza Google
icona app

Blog

Huawei senza Google Play: cosa cambia da ora in poi

Il ban di Trump non ha lasciato scampo al colosso cinese. Huawei è stato infatti già costretto a immettere sul mercato due nuovi smartphone top di gamma, il Mate…

Iscriviti alla Newsletter