Facebook vs Clubhouse, chat audio in arrivo
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 444

Facebook vs Clubhouse: chat audio in arrivo

Come volevasi dimostrare, Facebook non ha atteso molto per rivendicare la propria fetta di mercato. L’intenzione di non farsi mettere i piedi in testa dal social più discusso e usato del momento (almeno dagli utenti Apple) è lampante.

Stiamo parlando di Clubhouse e del prurito alle mani che ha spinto la piattaforma di Mark Zuckerberg a sviluppare a sua volta la famigerata chat audio diventata il punto di forza del nuovo social vocale.

Mark Zuckerberg all’attacco

Si tratterebbe di una novità che, sulla scia di uno dei trend attualmente più in voga nel panorama dei social network, potrebbe essere implementata nei prossimi mesi, affiancandola alle classiche conversazioni testuali. Clubhouse, come sappiamo, è ormai sulla bocca di tutti: lo testimoniano i guadagni esorbitanti di questo primo anno di vita.

La mossa di Zuckerberg, quindi, non giunge affatto inaspettata, così come quella di iscriversi al nuovo social in prima persona; d’altronde anche in passato sono state integrate tecnologie interessanti sperimentate su altre piattaforme (un esempio su tutti i Reels di Instagram chiaramente ispirati ai video di TikTok).

Potremmo augurare vita lunga a Clubhouse, ma la verità è che, alla luce della strategia adottata da Zuckerberg per creare a sua volta una chat audio su Facebook, non siamo certi possa essere possibile.

Chat audio su Facebook, quando sarà disponibile

Sul New York Times ha parlato la portavoce di Facebook Emilie Haskell, ponendo l’accento sul desiderio del social di migliorare l’esperienza utente sulla sua piattaforma, così da aumentare la permanenza dei suoi iscritti. In che modo? Dando vita a nuove forme di comunicazione:

«Colleghiamo le persone attraverso le tecnologie audio e video da molti anni e siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per migliorare quell’esperienza per le persone».

Stando alle dichiarazioni rilasciate al quotidiano statunitense, la chat audio su Facebook non sarà disponibile a breve. La fase di sviluppo sarebbe infatti agli albori, quindi è probabile che prima di vederla integrata sulla piattaforma social di Zuckerberg occorrerà attendere un bel po’.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Aggiornamento Amazon: "Project Mic", radio in arrivo
icona app

Blog

Amazon vs Clubhouse: ecco una nuova idea di radio

Amazon vuole cimentarsi in una nuova impresa per sfidare apertamente Clubhouse. Ha infatti deciso di creare un servizio innovativo per dare un volto nuovo alla radio rendendola più democratica….

Accordo tra Huawei e TomTom
icona app

Blog

Huawei, TomTom come alternativa a Google Maps

Se il ban di Trump non dovesse subire modifiche e si continuasse a non poter installare le app di Google sui suoi dispositivi, in qualche modo Huawei dovrà pur…

Netflix per Android, funzione "Riproduci qualcosa"
icona app

Blog

Netflix: basta indecisione, ora c’è “Riproduci qualcosa”

Di quale categoria di utenti Netflix fai parte? Vai sempre sul sicuro selezionando la serie da seguire o sei perennemente indeciso sui contenuti da vedere? Se rientri in questo…

Iscriviti alla Newsletter