App del cellulare: cosa sono e come installarle
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 29

Cosa sono le app del cellulare e come installarle

Se hai finalmente il tuo nuovo cellulare tra le mani, sei pronto a scaricare una serie di applicazioni utili per usare il tuo smartphone al meglio. Tutti continuano a ripeterti che è arrivato ad esempio il momento di installare WhatsApp, così puoi chattare in tutta tranquillità senza doverti preoccupare di spendere il tuo credito telefonico così come avviene con gli SMS.

Sei felicissimo di essere entrato anche tu nel club dei possessori di smartphone di ultima tecnologia, ma la tua dimestichezza con il mezzo e con la terminologia usata per indicare tutti gli strumenti possibili non è elevata. Come puoi fare per imparare tutto quello che c’è da sapere sul mondo delle applicazioni?

Semplice, ci pensiamo noi ad aiutarti. D’altronde, se sei finito qui, è perché sei alla ricerca di spiegazioni semplici grazie alle quali capire cosa sono le app e come puoi scaricarle. Sei pronto? Partiamo subito.

Cosa sono le app

Di applicazioni ce ne sono di tutti i tipi e per ogni necessità, alcune le usiamo per divertirci e altre per semplificare molti aspetti della nostra vita. Esistono da meno di un decennio e ormai sono parte integrante della nostra quotidianità, infatti ogni giorno ne usiamo diverse: per inviare e ricevere messaggi, per vedere le foto dei nostri amici su Instagram e Facebook, per leggere le ultime notizie di attualità, e la lista potrebbe continuare all’infinito. Ma cosa sono le app? Cosa indica questo termine con cui vengono indicate le icone visibili sulla schermata del tuo telefono?

Che le sia chiami “app” o “applicazioni” il discorso non cambia. “App” è usato per abbreviare la parola “applicazione” e viene impiegato per indicare qualunque programma (chiamato anche “software”), a prescindere dal supporto sul quale è installato. Generalmente si fa riferimento all’app mobile, quella cioè utilizzata su cellulari e tablet.

Le app hanno la caratteristica di essere:

  • leggere: pesano infatti pochi MB, cioè occupano uno spazio piccolissimo nella memoria del cellulare
  • facili da usare: rispetto ai software per computer fisso o portatile, i programmi per cellulare sono molto più essenziali e meno complicati da capire; è infatti fondamentale che ognuno possa utilizzarli in ogni momento della giornata, che si sia seduti su un mezzo pubblico, si passeggi per strada o si consumi un pranzo veloce durante la pausa lavorativa.

Cosa sono le app native

Le app native sono tutte quelle applicazioni create appositamente per un determinato sistema operativo mediante un linguaggio di programmazione specifico.

Quando parliamo di sistemi operativi per dispositivi mobili facciamo riferimento a iOS per i cellulari Apple e ad Android per la maggior parte degli smartphone in commercio (Huawei ne è un esempio, e in questo articolo puoi consultare una lista ricca di applicazioni utili e interessanti qualora questa fosse la marca del tuo cellulare).

Cosa vuol dire scaricare l’app

Scaricare un’app significa entrare nello store a cui il sistema operativo del tuo cellulare fa riferimento, trovare l’app di tuo interesse e premere sul pulsante “Installa” per avere l’applicazione a portata di mano. Ne siamo consapevoli: stai leggendo delle espressioni che non riesci a comprendere, quindi il concetto ti sembra confuso, ma non preoccuparti perché ora proviamo a rendere tutto più chiaro.

  • “Store”: questa parola inglese indica il “negozio” digitale sul quale acquistare o dal quale scaricare tutte le app che vuoi. Se le applicazioni sono gratuite, puoi scaricarle senza problemi; se sono a pagamento, per poterle avere sul tuo cellulare devi prima comprarle. Ogni sistema operativo ha il suo store di riferimento: se possiedi un dispositivo Apple con sistema operativo iOS, devi scaricare le app dall’Apple Store; se invece il sistema operativo del tuo smartphone è Android, allora devi accedere al Play Store di Google.
  • “Installa”: installare un’app significa attivarla sul proprio dispositivo affinché tu possa finalmente iniziare ad usarla. Vediamo nello specifico come fare per installare le applicazioni di tuo interesse.

Come fare per installare le app

Sul tuo smartphone è pre-installata l’app nativa dello store digitale da cui devi scaricare le tue applicazioni. Per installare le app che desideri, devi aprire l’app del tuo store di riferimento (app dell’Apple Store se possiedi un dispositivo Apple o l’app del Play Store se hai un telefono Android).

La procedura è la seguente:

  1. apri l’app Play Store sul cellulare Android oppure l’app Apple Store sul dispositivo Apple
  2. scrivi nella barra di ricerca il nome dell’app che vuoi scaricare e installare
  3. tocca l’icona dell’app relativa
  4. premi su “Installa”.

Il gioco è fatto. Non ti resta che ripetere queste operazioni per tutte le nuove applicazioni che deciderai di installare. Vedrai, non ti sembreranno mai abbastanza e il tuo livello di esperienza nell’uso del cellulare crescerà sempre più.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Fai conoscere la tua applicazione

Condividi l'articolo con i tuoi amici



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Facebook Dating, app per incontri
icona app

Blog

Dating, la nuova app per incontri di Facebook

Vuoi trovare la tua anima gemella usando uno smartphone? Negli USA è possibile farlo grazie…

Study: Facebook ha annunciato la nuova app
icona app

Blog

Study, l’app con cui Facebook ti pagherà in cambio di informazioni

A nulla è valsa la sospensione del programma di monitoraggio avviata da Facebook pochi mesi…

TikTok, app con più download ad agosto
icona app

Blog

TikTok: app più scaricata al mondo nel mese di agosto

Che fosse amata dai giovanissimi lo sapevamo già, ma che potesse superare addirittura le applicazioni…

Iscriviti alla Newsletter