Facebook annulla conferenza F8 causa coronavirus
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 253

Coronavirus: Facebook F8 annullato

L’emergenza coronavirus ha modificato gli equilibri mondiali, inducendo i grandi colossi ad annullare gli eventi di portata globale a cui partecipano persone di tutte le nazionalità. Data, quindi, la recente preoccupazione per il COVID-19, anche la conferenza F8 è stato annullata: ad annunciarlo ufficialmente la stessa azienda di Mark Zuckerberg con un comunicato online pubblicato sul blog ufficiale della stessa Facebook.

Cos’è l’F8? Un evento a cui partecipano gli sviluppatori e tutti quelli che lavorano tramite i social. La conferenza era prevista dal 5 al 6 maggio a San Jose (California).

Facebook ufficializza l’annullamento della conferenza F8

Per quanto l’F8 rappresenti uno degli eventi più importanti dedicati agli sviluppatori, la priorità deve essere la sicurezza e la salute di tutti quelli che vi partecipano. In merito all’annullamento dell’edizione 2020 della conferenza F8 un dipendente di Facebook, Papamiltiadis, si è espresso così:

«[…] date le crescenti preoccupazioni per COVID-19, abbiamo preso la difficile decisione di annullare tutte le attività legate a F8 2020 che richiedono la presenza fisica. […]. È stata una decisione difficile da prendere – l’F8 è un evento incredibilmente importante per Facebook ed è uno dei nostri modi preferiti per festeggiare tutti voi da tutto il mondo – ma dobbiamo dare priorità alla salute e alla sicurezza dei nostri partner sviluppatori, dei dipendenti e di tutti coloro che contribuiscono a realizzare F8».

Leggi anche: Coronavirus: Facebook dichiara guerra alle fake news sulle sue piattaforme

Soluzioni alternative proposte da Facebook

L’azienda californiana ha comunicato che non rinuncerà ad adottare soluzioni alternative per permettere ai partecipanti di prendere parte a iniziative ugualmente interessanti, magari tramite dirette e video ad hoc. In attesa di incontrarsi di persona nel corso del prossimo F8 2021, Facebook si è ripromessa di:

  • raddoppiare la cifra devoluta in beneficenza ogni anno grazie alla vendita di una parte dei biglietti (si parla di 500.000 dollari totali)
  • offrire agli sviluppatori invitati a soggiornare durante l’evento la possibilità di vivere un’esperienza di formazione con contenuti ispirati alla conferenza annuale
  • organizzare altri eventi a livello locale, contenuti e video live fruibili in streaming.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

TikTok, nuovo servizio di musica in streaming
icona app

Blog

TikTok lancia un servizio di musica in streaming

Il successo di TikTok è ormai noto e il numero degli utenti è in costante crescita. La piattaforma social musicale è usata da un pubblico che nel tempo si…

Waze e Spotify, brani più ascoltati alla guida nel 2019
icona app

Blog

Waze e Spotify: ecco i brani più ascoltati dagli automobilisti

La relazione tra Waze e Spotify è più salda che mai. Waze è il famoso servizio di navigazione GPS gratuito con cui puoi viaggiare in tutta sicurezza grazie alle…

Perché Spotify non funziona sull'iPhone
icona app

Blog

Spotify per iPhone, problemi riscontrati e risolti

I possessori di iPhone abituati ad avviare Spotify senza alcun problema hanno dovuto oggi fare i conti con alcuni malfunzionamenti della famosa piattaforma per lo streaming musicale. L’applicazione non…

Iscriviti alla Newsletter