App Google, news su Google Assistant
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 1091

App Google, novità per Google Assistant

Il colosso di Mountain View appare inarrestabile. Dopo le novità annunciate per il suo navigatore GPS, inclusa quella relativa al mercato del food delivery con la nuova possibilità, per ora attiva solo negli Stati Uniti, di ordinare cibo anche usando Google Maps, è ora la volta di Google Assistant.

La nuova versione 10.16 dell’app Google riserva importanti novità dedicate al suo assistente virtuale, Google Assistant, introducendo due nuove modalità: Charging Mode e Driving Mode. Occorre ricordare una cosa importante: questa versione aggiornata è rivolta solo ai beta tester dell’app Google; qualora volessi diventarlo anche tu, puoi partecipare al programma di beta testing attraverso il Play Store o facendo click sul seguente link.

Display Ambient per Google Assistant

Le righe di codice della nuova versione dell’applicazione di Google hanno rivelato agli occhi dei tester esperti delle nuove funzionalità che rendono Google Assistant compatibile con i Display Ambient. Sembra proprio che Google abbia deciso di rendere visibili sui Display Ambient alcuni degli aggiornamenti provenienti da Google Assistant, come:

  • tragitto casa-lavoro
  • sveglie
  • modalità del non disturbare
  • impegni e appuntamenti elencati in agenda.

Con le modifiche apportate alla versione 10.16 è inoltre possibile gestire il player musicale e quindi le canzoni in riproduzione, funzione che va a sostituire quella giù contemplata per la schermata di blocco.

Charging Mode e Driving Mode

L’app Google 10.16 ha introdotto due nuove modalità di cui parleremo ora in breve: Charging Mode e Driving Mode.

Con la prima è possibile attivare in maniera automatica una galleria fotografica quando il cellulare è bloccato o è sotto carica. Dopo alcune ore di inattività la modalità Charging Mode è anche capace di mettersi in pausa da sola, funzione utile soprattutto di notte quando il dispositivo viene lasciato a caricare sul mobile. È ancora da capire se ad essere interessati dall’aggiornamento saranno solo i Google Pixel o tutti gli smartphone Android presenti sul mercato.

In merito alla modalità nota come Driving Mode, le informazioni sono invece alquanto scarne. A parte il nome, qualche piccolo riferimento è stato ritrovato in un’unica riga di codice che riporta le seguenti parole:

Driving somewhere? Tap to start driving mode.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

App per vendere vestiti: Depop o Vinted?
icona app

Blog

App per vendere vestiti, Depop vs Vinted

Liberare gli armadi dai vestiti che non usiamo più è un ottimo modo per conservare solo i capi realmente necessari e rinnovare i nostri look con accessori e abbigliamento…

Android 11, prime novità
icona app

Blog

Android 11: scopri le prime novità sul nuovo sistema operativo

Nei giorni scorsi il nuovo Android 11 ha iniziato a solleticare la curiosità dei primi utilizzatori. Non utenti normali, ma sviluppatori, nello specifico quelli iscritti al programma “Developer Preview”….

Snapchat, nuovo filtro "Time Machine" in stile FaceApp
icona app

Blog

Snapchat: “Time Machine” è il nuovo filtro in stile FaceApp

Vuoi sapere come sarai tra 20 anni o ricordare com’eri 10 anni fa? Questa tua curiosità può essere soddisfatta usando FaceApp, la famosa app di photo editing di origine…

Iscriviti alla Newsletter