App cibo a domicilio in Italia
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 831

App di consegna cibo a domicilio in aumento in Italia

Hai mai digitato nella barra di ricerca di Google “la cena a casa”? Confessalo, a volte ti sarà sicuramente balenata l’idea di ordinare qualcosa di gustoso da mangiare standotene comodamente seduto sul divano. Il momento pigrizia è sempre in agguato, soprattutto quando si parla di fame da soddisfare nell’immediato senza volersi mettere ai fornelli.

Per consolarti vogliamo subito dirti che non sei il solo: come te esiste un esercito di utenti tecnologici affamati che nell’ultimo anno ha usato le app per consegne di cibo a domicilio in misura nettamente maggiore rispetto al passato.

Insomma, il settore del food delivery in Italia è decisamente in ascesa. A confermarlo è Semrush, la piattaforma per la gestione della visibilità che ha condotto un’analisi di mercato sulle applicazioni di settore più utilizzate. Stando all’indagine, la query “la cena a casa” è stata ricercata su Google ben quattro volte in più rispetto a “cena al ristorante”: un dato, questo, che testimonia il nostro amore per il cibo (su cui non abbiamo mai avuto il minimo dubbio), ma soprattutto il successo di un mercato che ha visto proliferare a vista d’occhio nel corso di questi anni il numero di fruitori dei servizi di consegna di cibo.

Le app più usate e in quali città

Il primo premio spetta a Just Eat, con una media di 555.000 ricerche mensili, seguita poi da Deliveroo con 142.500 click.

Per quanto riguarda, invece, le città nelle quali è avvenuta l’espansione maggiore, dobbiamo partire dal Nord Italia con Milano come capofila. Il capoluogo lombardo è il leader indiscusso nel numero di ordinazioni, seguito da Roma, Torino, Bologna e Firenze. Nella lista delle 15 città in cui le persone ordinano più feequentemente compaiono anche alcune località del Sud come Lecce, Napoli e Palermo, smentendo il luogo comune di un Meridione meno digitale rispetto al Settentrione.

Quali sono i cibi più ordinati

Quali sono i piatti maggiormente richiesti in Italia? Ecco, non c’è neanche bisogno di chiederselo: la pizza. La grande passione per questa specialità gastronomica tutta italiana è difficile da rinnegare in un paese come il nostro conosciuto nel mondo per la pizza Margherita e gli eccellenti maestri pizzaioli che emigrano anche oltreoceano. Una curiosità: a maggio 2019 la voce “consegna della pizza” è stata cercata in media 2290 volte rispetto alle 1510 ricerche eseguite nel corso dello scorso febbraio.

Alla pizza segue il gelato, l’hamburger, il ramen e il wok.

Tutti gli articoli su →

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

Google Traduttore, migliorate le traduzioni offline
icona app

Blog

Google Traduttore, migliorate le traduzioni offline

Essere poliglotti risolverebbe quei fastidiosi problemi di comunicazione che riscontriamo quando visitiamo un Paese straniero. Poiché è impossibile conoscere tutte le lingue del mondo, possiamo affidarci alla tecnologia e…

WhatsApp Web, come attivare la modalità scura con trucchetto
icona app

Blog

WhatsApp Web: dark mode anche per la versione browser

Dal blog di WaBetaInfo arrivano informazioni interessanti sulla dark mode a breve disponibile anche per WhatsApp Web, la versione desktop della famosa app di messaggistica istantanea. Gli sviluppatori sono…

Play Store, cosa è
icona app

Blog

Play Store, cos’è e a cosa serve

La tecnologia può diventare la tua migliore alleata per risolvere piccoli grandi problemi della quotidianità, ma anche la tua peggiore nemica se non sai come utilizzarla. Anche la semplice…

Iscriviti alla Newsletter