Android 11, come bloccare chiamate call center
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 107

Come bloccare chiamate call center: ecco la nuova funzione Android

Sei stufo delle continue chiamate da parte dei call center ad ogni ora del giorno? Come biasimarti. Cercare di difendersi da queste incursioni telefoniche negli ultimi anni è diventato sempre più semplice grazie agli strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione: una delle applicazioni più utili è certamente Dovrei rispondere?, ma ne esistono tante. Tuttavia, per impedire che questi disturbatori possano continuare ad agire, può essere utile fare affidamento su funzioni native degli smartphone in possesso.

A una di queste funzioni ci ha pensato Android con la nuova versione del suo sistema operativo: Android 11. Con la nuova funzionalità sarà possibile bloccare le chiamate dei “robocall”, si tratta cioè di bot che in maniera automatica compiono telefonate seguendo un database di numeri. Grazie a questa funzione innovativa, gli utenti potranno ricevere un valido aiuto nel contrastare le insistenti telefonate dei call center. È arrivato il momento di saperne di più.

Stop alle chiamate dei disturbatori, ecco come

Prima di capire come agisce la nuova funzione di Android 11, bisogna precisare che questa esiste già sugli smartphone Android, ma con la prossima versione del sistema operativo sarà ulteriormente potenziata, mettendo nelle mani degli utenti uno strumento ancora più intelligente. L’integrazione della funzionalità nell’app Telefono di Google potrebbe essere anche usata dalle altre applicazioni sviluppate proprio per riconoscere i numeri dei call center.

L’innovativo sistema anti-disturbatori analizzerà il numero da cui proviene la chiamata e avviserà l’utente qualora dovesse trattarsi di call center, affinché possa decidere di rifiutare la telefonata.

In attesa di Android 11, ecco come bloccare le chiamate indesiderate

In attesa che la versione ufficiale di Android 11 venga presentata al grande pubblico e gli smartphone possano essere aggiornati all’ultimo OS disponibile, non possiamo far altro che continuare a bloccare le chiamate dei numeri sconosciuti o particolarmente insistenti inserendoli in una specie di black list.

Come si fa? Bisogna accedere all’app Telefono, premere sui tre puntini posti accanto al numero e scegliere l’opzione “Blocca numero”. Così facendo, riceveremo un avviso tutte le volte in cui questo mittente cercherà di chiamarci, ma il telefono non squillerà più. In alternativa, come già detto all’inizio dell’articolo, possiamo installare sul nostro dispositivo app come Dovrei rispondere? o True Caller, due validi alleati contro le chiamate spam che nessuno desidera ricevere.

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Condividi l'articolo con i tuoi amici


Fai conoscere la tua applicazione



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

WhatsApp Payments, come funziona
icona app

Blog

WhatsApp Pay: come fare pagamenti e bonifici tramite chat

Su WhatsApp sarà possibile effettuare pagamenti e bonifici. Il nuovo sistema, noto come WhatsApp Payments (o WhatsApp Pay), è in fase di sperimentazione già dal mese di febbraio e…

Huawei e Google
icona app

Blog

Google vs Huawei: licenze Android sospese dopo il ban di Trump

Questa giornata di maggio riporta una notizia che sta rimbalzando su tutti i giornali e i portali online. Dopo aver ricevuto l’indiscrezione da una fonte interna alla compagnia californiana,…

Facebook Fashion dà consigli di moda
icona app

Blog

Fashion++, Facebook usa l’intelligenza artificiale per dare consigli di moda

Avresti mai pensato che un social blasonato come Facebook potesse occuparsi anche di moda e tendenze? Ebbene sì, e la risposta è racchiusa in Fashion++, il servizio lanciato dall’azienda…

Iscriviti alla Newsletter