Android 10, smartphone compatibili
icona app

Blog
giorno commenti 0 visite 50

Android 10: come sarà il nuovo sistema operativo

Nei giorni scorsi Google ha ufficialmente rilasciato Android 10. A beneficiare sin da subito dell’installazione sono gli smartphone Google Pixel, mentre per i cellulari delle altre aziende l’aggiornamento al nuovo sistema operativo arriverà nel corso delle prossime settimane o dei prossimi mesi (i primi dovrebbero essere i OnePlus).

Rispetto alle precedenti versioni, per la prima volta non è stato scelto un nome che alludesse al mondo dolciario: “Android 10” è la denominazione con cui Google mira a rendere internazionale il marchio Android.

Android 10 non promette grandi rivoluzioni, ma utili miglioramenti per quanto riguarda funzionalità, interfaccia utente, prestazioni e fluidità nell’apertura delle varie applicazioni. L’obiettivo è quello di semplificare la vita di chi usa un cellulare Android, per questo motivo sono stati introdotti, per esempio, la modalità notte (per far durare di più la batteria) e il supporto ai dispositivi pieghevoli e al 5G.

Android 10, novità e funzionalità

Il nuovo sistema operativo creato da Big G è stato sviluppato con l’intento di renderlo attuale. Ecco qui di seguito le nuove funzionalità.

  • Supporto agli schermi pieghevoli: i primi telefoni flessibili dovrebbero essere immessi sul mercato entro la fine dell’autunno 2019.
  • Modalità notte, per prolungare la vita della batteria. Si tratta senza alcun dubbio di una delle funzioni più attese e sarà possibile attivarla di default anche su quei dispositivi che al momento non la supportano.
  • Nuove gesture in stile iOS per aprire e chiudere le app con un semplice tocco sullo schermo.
  • Sharing shortcuts, per condividere con i propri amici file e documenti in pochissimi secondi.
  • Focus Mode (inserita nella sezione “Benessere Digitale”): questa funzione ha lo scopo di aiutare l’utente a concentrarsi su quello che sta facendo, senza lasciarsi distrarre dalla ricezione delle varie notifiche.
  • Per quanto riguarda la questione sicurezza, con l’installazione di Android 10 ogni utente può personalmente impostare il proprio livello di privacy: può decidere, cioè, di bloccare le app che richiedono troppi permessi per poter funzionare al meglio e quelle che restano sempre attive in background.

Android 10, smartphone compatibili

Le principali aziende produttrici di smartphone sono già all’opera per far sì che le novità di Android 10 possano essere integrate nei propri dispositivi. I primi a rilasciare l’aggiornamento alla nuova versione del sistema operativo dovrebbero essere Samsung, Huawei, OnePlus e Xiaomi, ma quelli sui quali verrà installato in anteprima assoluta sono i Google Pixel (dalla primissima versione al Pixel 3A), incluso il Pixel 4 in arrivo nei mesi di ottobre e novembre.

A seguire una lista non definitiva dei cellulari che riceveranno il nuovo Android 10.

  • Google Pixel: Google Pixel, Google Pixel XL, Google Pixel 2, Google Pixel 2 XL, Google Pixel 3, Google Pixel 3 XL, Google Pixel 3a, Google Pixel 3a XL, Google Pixel 4.
  • Honor: Honor 8X, Honor 10, Honor 10 Lite, Honor 20, Honor 20 Lite, Honor 20 Pro, Honor View 20.
  • Huawei: Huawei Mate X, Huawei Mate 10 Lite, Huawei Mate 10 Pro, Huawei Mate 20, Huawei Mate 20 Lite, Huawei Mate 20 Pro, Huawei Mate 20 X, Huawei P20, Huawei P20 Pro, Huawei Mate 20 RS Porsche Design, Huawei P30, Huawei P30 Lite, Huawei P30 Pro, Huawei P Smart Z, Huawei P smart 2019, Huawei P smart+ 2019.
  • Motorola: Motorola One, Motorola One Action, Motorola One Vision, Motorola Moto G7, Motorola Moto G7 Plus, Motorola Moto Z3.
  • Nokia: Nokia 7.1 (Autunno 2019), Nokia 8.1 (Autunno 2019), Nokia 9 PureView (Autunno 2019), Nokia 6.1 (Gennaio 2020), Nokia 6.1 Plus (Gennaio 2020), Nokia 7 Plus (Gennaio 2020), Nokia 2.2 (Gennaio-Febbraio 2020), Nokia 3.1 Plus (Gennaio-Febbraio 2020), Nokia 3.2 (Gennaio-Febbraio 2020), Nokia 4.2 (Gennaio-Febbraio 2020), Nokia 1 Plus (Febbraio-Marzo 2020), Nokia 5.1 Plus (Febbraio-Marzo 2020), Nokia 8 Sirocco (Febbraio-Marzo 2020), Nokia 2.1 (Primavera 2020), Nokia 3.1 (Primavera 2020), Nokia 5.1 (Primavera 2020), Nokia 1 (Primavera 2020).
  • OnePlus: OnePlus 5, OnePlus 5T, OnePlus 6, OnePlus 6T, OnePlus 7, OnePlus 7 Pro.
  • Samsung: Samsung Galaxy Note 9, Samsung Galaxy Note 10, Samsung Galaxy Note 10+, Samsung Galaxy S9, Samsung Galaxy S9+, Samsung Galaxy S10, Samsung Galaxy S10+, Samsung Galaxy S10 5G, Samsung Galaxy S10e, Samsung Galaxy A50, Samsung Galaxy A70, Samsung Galaxy A80.
  • Sony: Sony Xperia 1, Sony Xperia 10 Plus, Sony Xperia XZ2, Sony Xperia XZ2 Compact, Sony Xperia XZ2 Premium, Sony Xperia XZ3.
  • Xiaomi: Xiaomi Mi 9, Xiaomi Mi 9T, Xiaomi Mi 9T Pro, Xiaomi Mi 9 SE, Xiaomi Mi MIX 2, Xiaomi Mi MIX 2s, Xiaomi Mi MIX 3, Xiaomi Mi 8, Xiaomi Mi 8 Pro, Xiaomi Mi A2, Xiaomi Mi A2 Lite, Xiaomi Mi A3, Redmi 7, Redmi Note 7 Redmi Note 8, Redmi Note 8 Pro.

TAG

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.

Fai conoscere la tua applicazione

Condividi l'articolo con i tuoi amici



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Potrebbe anche interessarti

L'azienda di TikTok ha creato uno smartphone dedicato all'app
icona app

Blog

TikTok: in arrivo uno smartphone dedicato (anche) all’app

Più che di una semplice applicazione, stiamo parlando di un vero e proprio fenomeno virale. Con più di 750 milioni di download all’attivo, TikTok può essere definita a tutti…

Migliori app di musica
icona app

Blog

App per ascoltare la musica: quali sono le migliori?

Ricordi i vecchi lettori MP3 con cui potevi vagare per la città portando virtualmente a spasso i tuoi artisti del cuore? Ecco, da allora di tempo ne è trascorso…

Play Store, cosa è
icona app

Blog

Play Store, cos’è e a cosa serve

La tecnologia può diventare la tua migliore alleata per risolvere piccoli grandi problemi della quotidianità, ma anche la tua peggiore nemica se non sai come utilizzarla. Anche la semplice…

Iscriviti alla Newsletter